menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rally, il veronese Umberto Scandola nelle Marche per il Rally Adriatico

Insieme al compagno Guido D'Amore, Scandola sarà tra i piloti da battere, forte di cinque vittorie consecutive nelle ultime edizioni

Dopo la pausa estiva il Campionato Italiano Rally riprende il suo cammino il 21 e 22 settembre con il 25esimo Rally Adriatico sugli sterrati delle provincie di Macerata e Ancona. Una entusiasmante sfida lungo 14 prove speciali. E per Umberto Scandola e Guido D'Amore una buona occasione per cercare di migliorare la classifica, che al momento li vede in seconda posizione.

Anche quest’anno il Rally Adriatico è pronto ad accogliere nei suoi veloci sterrati i migliori piloti. Un mix che vede al via 47 concorrenti di cui ben 16 al volante delle R5, le vetture che lotteranno per la vittoria assoluta. Tra i piloti da battere c'è Umberto Scandola con il compagno Guido D'Amore, forti di cinque vittorie consecutive nelle ultime edizioni. Per il pilota veronese il Rally Adriatico diventa una tappa fondamentale per la stagione, un'occasione fondamentale per continuare a lottare per il titolo.

È sempre un piacere tornare a Cingoli per disputare un rally che amo molto - ha detto Scandola - Amo la terra e mi piacciono queste prove con un fondo compatto e veloce che si addice al mio stile di guida e alle caratteristiche della Fabia R5. Anche quest’anno siamo in lotta per il titolo italiano nonostante qualche gara sfortunata. Mi piacerebbe dare a tutti quelli che stanno lavorando su questo programma una bella soddisfazione, perché ce lo meritiamo dopo tanto impegno. Non sarà facile, quest'anno più che in passato ci sono molti piloti veloci che arrivano anche dall'estero. Nel primo passaggio noi che saremo tra le primissime vetture a transitare sulle prove, pagheremo un certo handicap sulla ghiaia, l'importante sarà rimanere vicini ai migliori per poi attaccare nella ripetizione. I distacchi saranno molto contenuti e sarà una bella battaglia fino all'ultimo dei 110 chilometri di prove.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento