Il "portierone" Radunovic: «A Verona per restare in A». Preso anche Koray Günter

Le prime parole in gialloblu dell'estremo difensore Boris Radunovic presentato dal ritiro di Primiero

 

Il nuovo portiere gialloblù Boris Radunovic è stato presentato in veste ufficiale nel corso della giornata di venerdì 19 luglio, durante il ritiro dell'Hellas a Primiero: «Ho scelto Verona perché è la mia prima chance di giocare in Serie A dopo tre anni di B. - ha dichiarato Radunovic in conferenza stampa - Sono arrivato in una piazza storica e importante dove potevo arrivare già in passato, ma ci sono adesso e sono felice. La piazza in particolare è uno dei motivi della mia scelta, anche quest’anno sarà una delle più calde e questo mi fa molto piacere».

Il portierone (1 metro e 95 di altezza), si è poi soffermato sulla sua recente esperienza in B: «Dopo tre anni era arrivato il momento di tornare in Serie A perché ho tanta esperienza in più, compresa quella dei recenti Europei Under 21. Mi sento bene e sono pronto. La concorrenza e Silvestri? Io darò il massimo giorno dopo giorno per giocarmi le mie possibilità, dipenderà da quanto riuscirò a dimostrare al mister. Silvestri lo conosco bene, è una bravissima persona e in questo paio di giorni l’ho apprezzato molto». Infine un pensiero al principale obiettivo dei gialloblu per la prossima stagione: «Salvezza? Bisogna fare subito più punti possibili e non lasciare in giro punti facili».

Il mercato dell'Hellas: arriva anche Koray Günter

L'Hellas Verona ha comunica inoltre quest'oggi di aver acquisito, a titolo temporaneo con diritto di opzione e contro-opzione, le prestazioni sportive del calciatore Koray Günter dal Genoa. Günter, giocatore tedesco con cittadinanza turca, ha esordito tra i professionisti con la maglia del Borussia Dortmund ed arriva al Verona dopo aver giocato con Galatasaray e Genoa.

Fronte partenze: Nicolas saluta e va all'Udinese

Sul fronte delle partenze, l'Hellas ha inoltre comunicato di aver ceduto a titolo definitivo, il portiere Nicolas David Andrade che il prossimo anno vestirà la maglia dell'Udinese. Nicolas era arrivato a Verona nell'estate del 2010.

Tra le altre operazioni in uscita, vanno segnalate la cessione a titolo temporaneo con diritto di opzione e contro-opzione al Venezia del difensore Nicolò Casale, quella a titolo temporaneo alla Virtus Verona del difensore Matteo Pinton, quella sempre a titolo temporaneo di Jody Maistrello e, infine, quella del portiere Gianmarco Scalera a titolo temporaneo all'Ambrosiana.

Potrebbe Interessarti

  • Il maltempo si abbatte sul lago: Gardesana chiusa per ore e alberi tagliati

  • Cane maltrattato a Roverchiaretta, animalisti col megafono sotto casa del padrone

  • Camion si ribalta e occupa due corsie: chiusa l'A22 e autista soccorso

  • Maltempo, Cia: «Danni per milioni di euro agli agricoltori della Bassa»

Torna su
VeronaSera è in caricamento