Sport

La procura scaligera rinvia a giudizio Kostner e Karbon

Le due atlete invernali sono accusate di evasione e frode fiscale, il sospetto è quello che abbiano spostato in Svizzera denaro ricavato dalle loro sponsorizzazioni e pubblicità

La procura militare di Verona ha rinviato a giudizio Isolde Kostner e Denise Karbon, accusate di evasione e frode al fisco. La prima udienza è fissata per il 12 marzo 2013 davanti al tribunale militare di Verona. Per la procura le atlete hanno portato in Svizzera denaro derivante da sponsorizzazioni e pubblicità, Isolde circa 2 milioni di euro, Denise, che è stata sospesa dal gruppo sportivo Fiamme Gialle, circa 450mila euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La procura scaligera rinvia a giudizio Kostner e Karbon

VeronaSera è in caricamento