rotate-mobile
Sport Stadio / Piazzale Olimpia

Chievo Verona - Roma probabili formazioni | Maran: "Giochiamo compatti"

L'allenatore gialloblu: "Loro non ci concederanno niente, noi però possiamo giocare con spensieratezza, coraggio e senza porci limiti"

Sarà il Chievo Verona ad aprire la penultima giornata del massimo campionato italiano di calcio nell'anticipo delle 18 di domani 20 maggio al Bentegodi. I gialloblu ospiteranno la Roma, costretta a vincere per difendere il secondo posto in classifica e per alimentare le comunque flebili speranze di vincere lo scudetto. La Juventus è a una vittoria dal titolo e il Crotone, seppur alla ricerca di preziosi punti salvezza, non sembra una squadra capace di rovinare la festa tricolore ai bianconeri. In mezzo a questa lotta al vertice della classifica c'è il Chievo, che il suo campionato l'ha vinto da qualche settimana conquistando la matematica salvezza con largo anticipo. I gialloblu hanno vissuto una stagione tranquilla, che non potrà chiudersi con un risultato migliore dello scorso anno, ma questo non significa che l'annata non sia stata buona. E trovare un risultato positivo nell'ultima sfida casalinga in calendario dovrà essere lo stimolo per affrontare gli avversari di sabato.

Chievo Verona e Roma si sono affrontate 29 volte in Serie A, di cui 14 al Bentegodi. Contro i giallorossi, la squadra di Maran ha vinto solo una volta tra le mura amiche, 8 sono stati i pareggi e 5 le vittorie della Roma. L'ultima volta che si sono affrontate, nella gara di andata dell'Olimpico, la Roma ha vinto in rimota 3-1 ed è stata la terza partita consecutiva in cui i giallorossi hanno segnato esattamente tre gol al Chievo.

"Non ci concederanno niente, però noi potremo giocare con spensieratezza, coraggio e senza porci limiti - ha detto Rolando Maran presentando la sfida di domani - Nelle ultime gare siamo tornati a giocare da Chievo e di questo sono molto contento".

Compattezza in ogni zona del campo è quello che chiede Maran ai suoi giocatori per evitare di farsi travolgere dalla Roma. L'allenatore capitolino Luciano Spalletti, invece teme la capacità del Chievo di mettere in difficoltà le grandi squadre. Di scudetto non parla Spalletti, ma vuole che i suoi vincano tutte le partite per difendere il secondo posto in classifica.

Arbitra Antonio Damato di Barletta. Nel Chievo Verona recupera Spolli, ma non ce la fanno Dainelli ed Hetemaj che non risultano nella lista dei convocati. Torna invece disponibile Birsa, dopo la squalifica. Nella Roma, pare si sia totalmente ripreso dall'infortunio Dzeko che potrebbe partire già dal primo minuto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chievo Verona - Roma probabili formazioni | Maran: "Giochiamo compatti"

VeronaSera è in caricamento