rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Sport

Chievo-Roma, le probabili formazioni. La Diga digiuna da 400 minuti

Alla terz'ultima di campionato, domani sera alle 18 arriva al Bentegodi la Roma di Luis Enrique, squadra protagonista di una stagione dal rendimento altalenante

La salvezza è sempre ad un soffio. Imprevisti a parte, il Chievo ce l'ha fatta. Detto questo, c'è bisogno di uno scossone. L'attacco dei ragazzi di Di Carlo non sta facendo il suo dovere, costringendo la squadra ad un digiuno forzato che dura da 400 minuti. Mimmo Di Carlo non molla la presa e ricorda a tutti che si rilasserà dopo aver raggiunto l'obiettivo con la benedizione della matematica. Basterebbe un punticino, magari domani sera con la Roma.

Alla terz'ultima di campionato, penultima al Bentegodi, arriva la Roma di Luis Enrique, squadra protagonista di una stagione dal rendimento altalenante, caratterizzato da grandi vittorie e imprevedibili stop.

Nell'ultima di campionato i giallorossi hanno ottenuto un punto nel 2-2 maturato all'Olimpico contro il Napoli; la rete che ha permesso il pareggio di Simplicio è stata propiziata dall'assist di Tallo, giocatore classe '92, ex ChievoVerona che militava nelle file della Primavera di Paolo Nicolato. Viste le assenze, proprio l'ivoriano potrebbe essere nuovamente tra i convocati dal tecnico spagnolo della Roma.
Il modulo con cui i giallorossi hanno giocato le ultime partite è il 4-3-1-2 e, contro il Chievo, il capitano Francesco Totti darà sostegno al giovanissimo attacco formato da Borini e Bojan.

Nel corso della stagione il giocatore più presente è stato De Rossi, il capitan futuro utilizzato dal tecnico nell'inedito ruolo di difensore centrale mentre il capocannoniere della squadra è l'italo-argentino Pablo Daniel Osvaldo, per lui 11 reti in 25 presenze. La missione terzo posto è ormai sfumata e per la Roma sarà importante venire a Verona per difendere l'onore in una stagione spesso definita "transitoria" mentre il Chievo, dal canto suo, proverà a chiudere matematicamente il discorso salvezza.

QUI CHIEVO: Il problema per Di Carlo è in difesa. Martedì contro la Roma certa l’assenza di Dainelli, uscito a Trieste per un leggero risentimento muscolare che verrà valutato meglio in questi giorni. Dalla squalifica rientra comunque Cesar. Sempre fuori Andreolli. A destra spazio a Sardo, sicuro titolare al posto di Frey. Stamattina allenamento di scarico a Peschiera, domani la squadra si ritroverà alle 15 al Paradiso Resort e poi resterà in ritiro a Peschiera fino a martedì pomeriggio.

QUI ROMA: Il tecnico della Roma Luis Enrique ha diramato la lista dei giocatori per l'incontro di domani contro il Chievo (in ordine alfabetico): Borini, Cicinho, Curci, De Rossi, Gago, Greco, Heinze, Kjaer, Bojan Krkic, Lobont, Marquinho, Perrotta, Pigliacelli, Piscitella, Pjanic, Simplicio, Taddei, Tallo, Totti, Valdes, Viviani. Dunque ancora fermo per il problema alla spalla Stekelenburg, mentre non ce la fa Rosi.


PROBABILI FORMAZIONI

CHIEVO (4-3-1-2)
In porta: Sorrentino; difesa: Sardo, Cesar, Acerbi, Dramé; centrocampo: Luciano, Bradley, Hetemaj; trequartista: Théréau; attacco: Pellissier, Paloschi. Allenatore: Di Carlo.

ROMA (4-3-1-2)
In porta: Lobont; difesa: Taddei, Kjaer, Heinze, Josè Angel; centrocampo: Pjanic, De Rossi, Marquinho; trequartista: Totti; attacco: Borini, Bojan. Allenatore: Luis Enrique.

Arbitro: Luca Banti di Livorno
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chievo-Roma, le probabili formazioni. La Diga digiuna da 400 minuti

VeronaSera è in caricamento