Sport

Pro Vercelli-Verona 0-0 | La vetta si allontana per i gialloblu

Pareggio a reti inviolate per gli scaligeri al Piola, orfani dello squalificato Mandorlini. Sassuolo e Livorno guadagnano altri due punti e prendono le distanze

L'Hellas non va oltre il pareggio sul campo della Pro Vercelli e perde altri due punti dalla coppia di testa Sassuolo e Livorno. Gli uomini di Mandorlini, squalificato e sostituito da Bordin, non riescono a scardinare la difesa di Camolese, che punta su ripartenze veloci e sulla vena realizzativa di Tiribocchi.

PRIMO TEMPO - La prima occasione del match è per Hallfredsson al 5', ma Valentini respinge la conclusione al volo dell'islandese. La Pro Vercelli risponde al 12' con Tiribocchi che si gira in area e calcia da posizione defilata, Rafael è attento e mette in angolo. Tre minuti dopo Gomez serve Carrozza, ma l'esterno schiaccia troppo di testa da posizione ravvicinata. Al 32' Carrozza batte una punizione dalla destra e serve Hallfredsson che calcia di prima, ma il suo tiro finisce alto.

SECONDO TEMPO - La partita riprende e l'Hellas parte in avanti. Al 5' Abbate salta Sini e calcia, la palla però sfila a lato. Un minuto dopo Gomez si libera per l'assist e serve Bojinov, che però controlla male e calcia fuori. Al 12' Tiribocchi sfiora il palo alla destra di Rafael con un bel diagonale. La risposta scaligera arriva dopo due minuti con Carrozza che si accentra e tira, la conclusione viene deviata e passa vicino al palo. Al 23' il portiere brasiliano si supera su Iemmello, che di testa va vicino alla marcatura anche sul calcio d'angolo successivo. Tre minuti dopo Cocco dribbla due persone in area ma trova sulla sua strada il portiere della Pro Vercelli. All'ultimo minuto di gioco Rivas si lancia in campo aperto, salta l'ultimo uomo ma sul più bello perde l'equilibrio e non riesce a concludere.

PRO VERCELLI (4-3-1-2): Valentini; Bencivenga, Sini, Ranellucci, Modolo; Espinal, Rosso, Scavone; Fabiano (dal 40' st Germano); Tiribocchi (dal 33' De Silvestro), Di Piazza (dal 1' st Iemmello). A disposizione: Miranda, Cancellotti, Calvi, Caridi, De Silvestro. All.: Camolese.

HELLAS VERONA (4-4-1-1): Rafael; Abbate, Moras, Maietta, Albertazzi; Gomez Taleb, Hallfredsson, Jorginho, Carrozza (dal 33' Grossi); Bojinov (dal 9' st Cocco); Cacia (dal 27' st Rivas). A disposizione: Berardi, Huston, Ceccarelli, Owusu Taleb. All.: Bordin.

Arbitro: Mariani di Aprilia. Assistenti: Ranghetti e Lo Cicero.

NOTE. Ammoniti: Bencivenga, Scavone, Modolo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pro Vercelli-Verona 0-0 | La vetta si allontana per i gialloblu

VeronaSera è in caricamento