menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un momento della presentazione (fermo immagine dal video Facebook - Scaligera Basket Verona)

Un momento della presentazione (fermo immagine dal video Facebook - Scaligera Basket Verona)

La Tezenis presentata a Giardino Giusti. Pedrollo: "Speriamo di divertirci"

Coraggio è stata la parola cardine usata dal general manager Daniele Della Fiori. Il coraggio di chi ha costruito una squadra che "consente di guardare non solo alla prossima stagione, ma anche a quelle successive"

Incastrata tra due amichevoli, ieri 15 settembre si è svolta a Giardino Giusti la presentazione ufficiale della Tezenis Scaligara Basket Verona 2017-2018. Il giorno precedente, i gialloblu avevano giocato contro il Legnano e oggi saranno impegnati contro Piacenza, ma intanto ieri si sono goduti la spinta dei tifosi.

Condotta dalla giornalista di Sky Sport Federica Lodi, la serata ha avuto come protagonista il progetto avviato dalla Scaligera.

Abbiamo messo in atto una rivoluzione importante durante l’estate - ha dichiarato il presidente Gianluigi Pedrollo - Abbiamo dato spazio ai giovani con una squadra praticamente tutta nuova. Speriamo di divertirci. Dobbiamo ringraziare anche gli sponsor, importanti per la nostra attività. E il pubblico di Verona che ci sta regalando belle soddisfazioni con un aumento di abbonamenti sottoscritti del 12%. Questa Tezenis è stata costruita in controcorrente rispetto a tante altre squadre, con i vantaggi e gli svantaggi del caso. Dobbiamo lavorare, ma sappiamo che abbiamo una squadra con grande futuro. Il tempo ci dirà se siamo stati lungimiranti, ma siamo fiduciosi.

Pedrollo ha ringraziato sponsor e tifosi, e lo sponsor principale, Tezenis, ha parlato attraverso Matteo Muraro, responsabile commerciale e sponsorizzazioni sportive del gruppo Calzedonia.

Siamo molto contenti di proseguire in questa sponsorizzazione, per il decimo anno consecutivo. Siamo altrettanto contenti di questo progetto con una squadra giovane della Scaligera, un progetto che condividiamo in pieno.

E anche dopo la fusione tra Banco Popolare e Bpm, l'istituto di credito ha confermato il suo sostegno "ad una società del territorio per uno sport vicino ai giovani e alle famiglie", ha sottolineato il responsabile Leonardo Rigo. Il neo presidente Michele Croce ha definito perfetto il binomio tra Agsm e Scaligera Basket, mentre il sindaco Federico Sboarina ha definito il basket "un patrimonio della città di Verona perché fa parte della storia dello sport gialloblu".

Coraggio è stata la parola cardine usata daI general manager Daniele Della Fiori. Il coraggio di chi ha costruito una squadra che "consente di guardare non solo alla prossima stagione, ma anche a quelle successive", ma anche il coraggio di chi "non ha paura di sbagliare".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento