rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Sport

Calcio e oratorio, ecco la quinta edizione di "3 corner 1 rigor"

È stato presentato questa mattina dall'assessore allo Sport il programma della quinta edizione della manifestazione sportiva "Calcio e oratorio: 3 corner 1 rigor"

È stato presentato questa mattina dall’assessore allo Sport il programma della quinta edizione della manifestazione sportiva “Calcio e oratorio: 3 corner 1 rigor”. L’iniziativa, promossa dall’Unione stampa sportiva italiana Veneto e dall’Ufficio pastorale Sport e Tempo libero della Diocesi, con il patrocinio di Comune e Provincia, ha coinvolto quest’anno 42 parrocchie di città e provincia nell’organizzazione di tornei di calcio e calcetto.

Presenti il presidente Ussi Veneto Alberto Nuvolari, il presidente del Csi Verona Piergiorgio Schena, il segretario generale della Fondazione Cattolica Assicurazioni Adriano Tomba, gli ex Gialloblù Pietro Fanna e Nico Penzo e i giornalisti Gianni Lai e Luca Mantovani. Il programma della manifestazione prevede: sabato 21 aprile, dalle ore 14.30, al Csi di via Gioia, un mini torneo di calcetto per i ragazzi di quarta e quinta elementare e delle medie; a seguire un triangolare tra le squadre ex Gialloblù Hellas Verona, giornalisti e una formazione mista. Il pomeriggio si concluderà con il seminario “L’avversario non è un nemico”, aperto a tutti.

Domenica 29 aprile, in fiera, durante Sport Expo, saranno premiate con un contributo di 500 euro ciascuna, le due parrocchie che si sono distinte per aver organizzato al meglio all’interno delle loro realtà tornei sportivi. A tutti i ragazzi che hanno partecipato all’iniziativa Chievo Verona distribuirà l’album fotografico realizzato per sostenere il progetto “Il mestiere di crescere” che Progetto Mondo Mial porta avanti per aiutare i bambini di Perù, Bolivia e Colombia.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio e oratorio, ecco la quinta edizione di "3 corner 1 rigor"

VeronaSera è in caricamento