rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Sport Centro storico / Via Dante Alighieri

Hellas premiato per la promozione. Setti: "Proiettati alla prossima stagione"

Il direttore generale della Lega B Paolo Bedin ha consegnato il trofeo ai gialloblu in Piazza dei Signori davanti a migliaia di tifosi festanti

Premiazione ufficiale ieri mattina, 27 maggio, in Piazza dei Signori per l'Hellas Verona che ha ricevuto dalle mani di Paolo Bedin, direttore generale della Lega B, il trofeo per la promozione in Serie A. Migliaia i tifosi che hanno partecipato alla festa insieme ai giocatori gialloblu, alla dirigenza e al sindaco Flavio Tosi, accompagnato dall'assessore allo sport Alberto Bozza.

Il presidente Maurizio Setti ha confermato le parole dette a caldo dopo la promozione, Fabio Pecchia resterà l'allenatore dell'Hellas Verona anche in Serie A e anche Filippo Fusco rimane come direttore sportivo. "Siamo già proiettati sulla prossima stagione - ha detto Setti - Cercheremo di trovare i calciatori giusti per la categoria, sicuramente ci saranno dei cambiamenti ma ne parleremo più avanti. Partiremo chiaramente per salvarci".

"È stata una stagione molto lunga - ha aggiunto il capitano gialloblu Giampaolo Pazzini - speravo di chiuderla prima, invece abbiamo lottato fino all'ultimo. L'obiettivo che ci eravamo preposti però è stato centrato, torniamo in Serie A, questa è la cosa più importante".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hellas premiato per la promozione. Setti: "Proiettati alla prossima stagione"

VeronaSera è in caricamento