rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Sport

Pioli getta la maschera: "Samp, sar una battaglia"

Il mister giallobl prepara il match di domenica: "Per noi davvero una grande occasione"

Domenica sarà un'altra battaglia, l'ennesima. Ma sarà anche l'occasione buona per mettere un mattone forse decisivo nella strada verso la salvezza. Stefano Pioli ne è convinto, e non lo nasconde: "Inutile fare tanti discorsi, la vittoria contro il Bari ci ha dato la carica giusta. La Sampdoria arriverà al Bentegodi per fare bene, non c'è dubbio, e non so come Cavasin schiererà la squadra in campo, quale sistema di ngioco adotterà. Ma noi abbiamo tutto per fare bene, in questa settimana nonostante l'assenza di qualche nazionale abbiamo lavorato bene, siamo pronti".

Anche se in ogni caso non sarà un match decisivo, assicura Pioli: "Mancano ancora otto partite, e il fatto che anche in testa sia ancora tutto da decidere fa sì che ogni gara diventi una battaglia. sarà un finale di campionato tesissimo, e anche per la salvezza bisognerà lottare fino all'ultimo. Noi siamo pronti per il rush finale, siamo convinti dei nostri mezzi e sappiamo che contro la Samp, al Bentegodi, abbiamo una grande occasione da sfruttare per avvicinare il nostro obiettivo finale".

L'unica nota negativa riguarda Luciano, vittima di una ricaduta che difficilmente gli consentirà di tornare in campo prima della fine della stagione: "Purtroppo è così, anche se noi speriamo ancora di rivederlo nelle condizioni di giocare. Vedremo, glielo auguro". Per ora, comunque, sotto con la Samp. Quella che lo stesso Pioli definisce "la grande occasione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pioli getta la maschera: "Samp, sar una battaglia"

VeronaSera è in caricamento