Giovedì, 21 Ottobre 2021
Sport Veronetta / Piazza Isolo

Pazzini verso la presentazione, mentre Setti cede Martic e blocca Jacopo Sala

Il 29 luglio verrà ufficialmente presentata la punta che con Toni dovrebbe formare una coppia-gol in grado di far sognare i tifosi scaligeri. Il numero 1 scaligero intanto allontana la cessione del giovane italiano

La quarta amichevole estiva dell'Hellas Verona, si è conclusa nella giornata di sabato con un pareggio per 1-1, ottenuto contro i turchi del Caykur Rizespor. Nell'occasione, il pareggio scaligero è stato firmato da Luca Toni, su calcio di rigore, partito dal 1' in coppia con Giampaolo Pazzini, che sarà presentato ufficialmente il 29 luglio. 

Prosegue senza sosta il mercato gialloblu, che negli ultimi giorni si è arricchito di nuovi ed interessanti capitoli. Partiamo con le dichiarazioni di Setti rilasciate ai microfoni di Telenuovo su Jacopo Sala: "Sala è un giocatore che ha grande voglia di restare a Verona. Posso dire che difficilmente partirà. Primo perchè ha voglia di rimanere, secondo perchè non c'è stata nessuna offerta che si sia avvicinata a quello che è il suo valore. E' un giocatore che ha grandi potenzialità e se rimane non c'è problema. Il Verona è in grado di assorbire a livello di bilancio la sua mancata cessione. Su questo fronte siamo assolutamente tranquilli". Il numero 1 scaligero non ha dichiarato il giocatore incedibile, ma ha comunque rassicurato il suo tecnico e i tifosi: se Sala partirà sarà solo per un'offerta congrua, che permetta quindi anche di trovare un degno sostituto. 

La priorità per il ds Bigon, ora come ora è quella di trovare una terzino sinistro da inserire nello schema di Mandorlini. L'obiettivo numero 1 è Fabio Daprelà, classe 1991 e di proprietà del Palermo. La società non ha smettito l'interesse per il giocatore ma ha ammesso che non si tratta dell'unico obiettivo. Si attendono quindi sviluppi nelle prossime ore, che permettano di capire se ci può essere margine per la trattativa o meno. 

Accantonata, per modo dire, quindi per il momento l'idea Alberto Aquilani. Il centrocampista di scuola Roma sarebbe un innesto di grande qualità per la linea mediana ma su di lui ci sono anche il Marsiglia e i dollari della MLS americana, oltre ad un certo interesse del Chievo. 

Sul fronte cessioni invece Martic ha già salutato il gruppo e raggiunto i suoi nuovi compagni: il terzino nella prossima stagione vestirà la maglia de La Spezia. Non ha convinto invece l'offerta dell'Atalanta per Christodoulopoulos, che potrebbe quindi restare a Verona, come del resto Romulo. Il brasiliano rientrato dalla Juventus, sta superando alcuni problemi fisici che ne stanno rallentado la preparazione e, vista anche l'assenza di offerte adeguate, potrebbe vivere una seconda stagione in gialloblu. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pazzini verso la presentazione, mentre Setti cede Martic e blocca Jacopo Sala

VeronaSera è in caricamento