Sport Borgo Trento / Piazza Vittorio Veneto

Hellas, Del Neri perde subito due pedine: Pazzini e Gomez si fermano per infortunio

Neppure il tempo di abituarsi all'idea di tornare ad allenare in riva all'Adige, che il tecnico di Aquileia deve subito fare i conti con due guai muscolari: entrambi i giocatori hanno accusato "una lesione ai bicipiti femorali della coscia sinistra"

Appena arrivato sulla panchina dell'Hellas Verona, Gigi Del Neri porta l'entusiasmo di chi affronta una nuova avventura ma allo stesso tempo riceve un "benvenuto" del quale avrebbe volentieri fatto a meno. Tramite una nota ufficiale infatti, la società gialloblu annuncia due nuovi infortuni: "L'Hellas Verona FC informa che gli accertamenti diagnostici a cui sono stati sottoposti Juanito Gomez Taleb e Giampaolo Pazzini hanno evidenziato, in entrambi i casi, una lesione ai rispettivi bicipiti femorali della coscia sinistra. I tempi di recupero saranno valutati in base all'evoluzione del quadro clinico". 

Due pedine importanti quindi mancheranno fin da subito allo scacchiere del tecnico di Aquileia, che si prepara ad affrontare il quarto turno di Coppa Italia, fissato per le ore 18 del 2 dicembre al Bentegodi: "Col Pavia sarà una partita per conoscere la rosa, spazio soprattutto a chi ha bisogno di giocare e riposo a chi avrà più spazio in campionato, che per noi per forza di cose è più importante. Affronteremo la Coppa Italia con la giusta serietà, a nessuno piace perdere. Cercheremo di mettere in campo una formazione che possa affrontare al meglio la partita. Spazio anche ai giovani, sicuramente. Se ricorreremo al 4-4-2? Vedrò chi ho a disposizione, possiamo fare anche il 4-3-3, l'importante è giocare bene sfruttando i calciatori che hanno caratteristiche per lavorare sugli esterni e coprire bene il campo in fase di possesso". Difficile quindi stabilire chi scenderà in campo nella partita che vedrà i gialloblu sfidare la formazione di Lega Pro. 
In porta dovrebbe esserci Rafael, raggiunto da una squalifica di tre giornate per la gomitata rifilata domenica a Ciofani. Probabilmente l'allenatore dell'Hellas non cambierà modulo in questa prima partita, ecco quindi una formazione plausibile per la partita di mercoledì.

Hellas Verona (4-3-3): Rafael; Winck, Helander, Bianchetti, Souprayen; Wszolek, Greco, Ionita; Siligardi, Toni, Jankovic. 

Pavia (3-5-2): Facchin; Abbate, Siniscalchi, Marino; Malomo, Cristini, Marchi, La Camera, Martin; Cesarini, Ferretti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hellas, Del Neri perde subito due pedine: Pazzini e Gomez si fermano per infortunio

VeronaSera è in caricamento