Sport Chievo / Piazza Chievo

Parma - Chievo 0-0 | Amauri e Cassano non bucano la "diga" gialloblu

Allo stadio Tardini i clivensi si guadagnano il primo punto della stagione con una prestazione coriacea. Da segnalare il ritorno in campo di capitan Pellissier

Il Chievo Verona si guadagna il primo, meritato, punto della stagione 2013/2014, contro un Parma che ha provato senza successo a sfruttare il fattore campo. Protagonisti dell'incontro i due portieri, che hanno respinto al mittente ogni attacco e sono così riusciti a proteggere con successo le rispettive porte. La creatura di Sannino inizia a prendere forma, ma logicamente ci vorrà ancora qualche giornata per vedere la squadra viaggiare a pieno regime.

PRIMO TEMPO - La prima occasione del match capita sui piedi di Amauri al 6', ma il destro del brasiliano è debole e Puggioni blocca senza problemi. Tre minuti dopo Cassano dalla bandierina trova ancora l'ex Juve, che questa volta prova di testa senza fortuna. Al quarto d'ora ci prova Sardo dalla distanza, ma Mirante blocca senza problemi. Al18' ci prova Papp di testa sugli sviluppi di un corner, neppure lui però trova la porta. La prima vera occasione da rete arriva al 20' ed è per gli ospiti: Hetemaj crossa dalla destra e trova Thereau, che costringe Mirante ad un grande intervento. Un minuto dopo il francese lancia Paloschi, che calcia di sinistro trovando l'opposizione del portiere parmigiano. La risposta dei padroni di casa arriva al 23' ancora una volta con Amauri, che dopo un'azione personale va alla conclusione ma la mira è ancora difettosa. Al 31' è Valdes a testare i riflessi di Puggioni dai 20 metri e l'estremo difensore clivense respinge con i pugni. Al 42' Rizzoli sorvola su una leggera trattenuta in area di Lucarelli su Paloschi.

SECONDO TEMPO - Al 50' Cassano inventa per Amauri, ma Puggioni chiude sul brasiliano. Al 59' i protagonisti sono gli stessi, ma stavolta il tocco sotto misura del brasiliano termina di poco a lato. Tre minuti dopo tornano a farsi vedere gli ospiti con Paloschi, ma la sua girata va solamente vicino al secondo palo. Lo stesso attaccante veste i panni del rifinitore per Sardo quattro minuti dopo, Mirante però dice di no al terzino. Un minuto dopo Parolo prova il tiro in controbalzo ma la mira è difettosa. Al 70' Sestu sfiora il gran gol dai 25 metri, ma trova ancora l'opposizione dell'estremo difensore parmigiano. Al 80' Amauri ci riprova di testa su cross di Gobbi e un minuto dopo tocca a Biabiany servito da Cassano: ma il risultato non si sblocca. Al 84' Sansone cerca gloria con un'azione solitaria, ma la sua conclusione si spegne sul fondo. Due minuti dopo ancora un colpo di testa dell'italo-brasiliano del Parma che non riesce a trovare la porta.

PARMA - CHIEVOVERONA 0-0

PARMA (3-5-2): Mirante; Cassani, Felipe, Lucarelli (Cap.); Biabiany, Marchionni, Valdes (dal 69' Munari), Parolo, Gobbi; Cassano (dal 82' Sansone), Amauri.

A disposizione: Bajza, Pavarini, Mesbah, Okaka, Palladino, Mendes, Benalouane, Acquah, Rispoli, Rosi. Allenatore: Donadoni

CHIEVOVERONA (4-4-2): Puggioni; Sardo (dal 87' Frey), Cesar, Papp, Dramè; Sestu (dal 79' Claiton), Radovanovic, Hetemaj, L. Rigoni; Paloschi (dal 83' Pellissier), Thereau.

A disposizione: Squizzi, Silvestri, Lazarevic, Samassa, Calello, Pamic, Acosty, Inglese, Stoian. Allenatore: Sannino.

ARBITRO: Rizzoli di Bologna.

AMMONITI: Marchionni, Radovanovic, Cassani, Hetemaj, Sardo

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parma - Chievo 0-0 | Amauri e Cassano non bucano la "diga" gialloblu

VeronaSera è in caricamento