menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Palio del Recioto sempre più internazionale: 23 squadre straniere invitate

La 56° edizione della corsa si svolgerà martedì 18 aprile, con formazioni che rappresenteranno tutti e 5 i continenti, per un totale di 16 paesi esteri

Il 56° Palio del Recioto, che si correrà a Negrar il prossimo martedì 18 aprile, si conferma una delle prove più internazionali e spettacolari dell'intero panorama ciclistico italiano: in tutto, infatti, sono 40 le squadre invitate a prendere il via della classica del martedì di Pasqua messa in cantiere con la consueta passione e professionalità da Grandi Eventi Valpolicella.

Dei 40 team al via, infatti, saranno ben 23 quelli provenienti da oltre confine in rappresentanza di 5 continenti e 16 nazioni diverse, ai quali si aggiungeranno le migliori 17 formazioni italiane; questi i protagonisti che saranno chiamati a cimentarsi sui 143 chilometri in programma del tracciato già collaudato nel corso della passata stagione. Un percorso che sarà composto dalle sei tornate iniziali comprendenti le salite della Masua e della Curva del Ferar a cui si sommerà il tratto in linea conclusivo che porterà i migliori di giornata a salire sino al Ponte di Veia, per poi tornare verso il traguardo di Negrar.

"Sarà una sfida internazionale e, ci auguriamo, spettacolare" ha anticipato il presidente di Grandi Eventi Valpolicella, Stefano Bonfioli. "Avremo al via le migliori formazioni under 23 del mondo che avranno il compito di interpretare un percorso impegnativo e ricco di passaggi suggestivi per la gioia del grande pubblico che ogni anno fa da cornice a questa prova".

Ad aprire la giornata di sport in programma a Negrar, sarà la terza edizione di Recioto Sprint che a partire dalle ore 9 proporrà la consueta sfida riservata ai giovanissimi che si confronteranno a suon di volate lungo il rettifilo d'arrivo che nel pomeriggio farà da teatro all'epilogo della corsa riservata agli under 23.

"In queste settimane il nostro staff ha lavorato per far si che il prossimo 18 aprile sia una vera e propria giornata di festa. Il ciclismo sarà l'ingrediente principale ma ad accogliere i tanti appassionati che decideranno di venire in Valpolicella ci saranno anche i consueti stand gastronomici e tante altre novità tutte da scoprire" ha concluso Bonfioli.

IL PROGRAMMA 

Ore 9.00 - 3° Recioto Sprint - Primi Sprint per giovanissimi
Ore 12.00 - Apertura foglio firma
Ore 13.30 - Partenza 56° Gp Palio del Recioto
Ore 17.45 circa - Arrivo 56° Gp Palio del Recioto
Ore 18.00 - Cerimonia di premiazione

IL PERCORSO - Negrar, S. Maria, Pedemonte, San Floriano, Valgatara Negrar, Curva del Ferar, Negrar per un totale di 18,200 Km da ripe­tersi 6 volte indi Torbe, Marano, San Rocco, Santa Cristina, Prun, Corrubio di Sant'Anna d'Alfaedo, Croce dello Schioppo, Ponte di Veia, Vaggimal, Corrubio, Fane, Prun, Torbe, Negrar per un totale di 143 km.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento