Palermo - Chievo Verona Le probabili formazioni | Maran si affida a Inglese

Torna a giocare il Chievo Verona dopo il pareggio casalingo ottenuto lunedì scorso contro la Sampdoria. I Clivensi sono chiamati a una lunga trasferta verso Palermo dove al Barbera affronteranno domenica 8 novembre alle 15:00 i Rosanero di Iachini

Palermo e Chievo si sfideranno domenica 8 novembre alle ore 15:00. Entrambe le formazioni hanno giocato lunedì scorso nel posticipo. Per i Clivensi è arrivato un pareggio casalingo dopo essere passati in svantaggio contro la Sampdoria, mentre il Palermo è reduce da una brutta sconfitta e avrà sicuramente voglia di rifarsi. La classifica per il momento dice meglio al Chievo, con la squadra di Iachini che è invece al quart'ultimo posto a quota 10 punti e l'allenatore che balla sulla panchina.

I PRECEDENTI - Una sola vittoria per il Chievo nei 9 precedenti, mentre sono 4 quelle del Palermo a fronte dei restanti 4 pareggi. Lo scorso hanno i Clivensi s'imposera al Barbera con il risultato di 1 a 0 grazie al goal di Rigoni.

QUI PALERMO - Dopo la sconfitta rimediata contro l'Empoli la posizione del tecnico rosanero è tuttaltro che stabile. L'iracondo presidente Zamparini a chiare lettere ha fatto capire che la sfida di domani sarà decisiva per il prosieguo della stagione. In attacco ci sarà la coppia Gilardino-Vazquez, mentre a centrocampo potrebbe giocare Maresca dal primo minuto.

QUI CHIEVO VERONA - Il Chievo in avanti riparte da Inglese, autore del goal del pareggio nel match contro la Sampdoria. Maran durante la conferenza stampa ha voluto spronare i suoi: "Affronteremo una squadra che ha una propria identità. Ho visto la partita di lunedì scorso contro l'Empoli e i rosanero non meritavano assolutamente di perdere. E' una squadra che, al di là dei risultati, sta bene. Noi, comunque, dobbiamo pensare al nostro percorso e non al loro. Vogliamo fare punti per proseguire quanto di buono stiamo facendo e trovare continuità di risultati. Rispettiamo certamente gli stati d'animo degli avversari, ma non dobbiamo pensare a quelli. La squadra deve concentrarsi su quello che deve fare in campo, senza farsi influenzare dalla condizione più o meno buona degli avversari".

ARBITRO - Mariani di Aprilia

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Partire da Verona: le info utili per come raggiungere l'aeroporto

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 10 al 12 luglio 2020

  • Perde il controllo della moto, esce di strada e muore sulla Transpolesana

  • Focolaio di Covid-19 a Verona: marito ricoverato e famiglia messa in quarantena

  • Omicidio Micaela Bicego, trovata mannaia nello zainetto della vittima

  • Morta tra le fiamme in auto dopo lo scontro: si indaga sulla dinamica

Torna su
VeronaSera è in caricamento