Perugia senza pietà a Verona, Nbv sconfitta per 3-0 all'Agsm Forum

Gli umbri rimontano due set su tre, addirittura l'ultimo lo vincono 23-25 partendo dal 23-19 con un super Leon. E a coach Stoytchev non resta che fare i complimenti agli avversari

Attacco di Boyer contro Perugia

Partita deludente ma solo per il punteggio quella di ieri, 11 ottobre, della Nbv Verona. I gialloblù hanno ospitato Perugia all'Agsm Forum e non hanno vinto neanche un set. E così dopo quattro giornate di campionato, Verona resta a sei punti in classifica, mentre gli umbri sono gli unici a punteggio pieno.

Nel primo set, la Nbv parte con le marce basse ma riesce a ricucire ogni strappo avversario. Dal 12-16, i veronesi riescono anche a ritrovare la parità sul 17-17, riuscendo pure in un sorpasso che sembra indicare una svolta nel match. La Sir Safety Conad, però, si riprende e dal 19-21 si mantiere sempre in vantaggio, vincendo per 22-25.
Il secondo set è più equilibrato ed i gialloblù capitalizzano una buona partenza con un piccolo vantaggio. Perugia recupera e conduce nella fase centrale del parziale. Il pareggio viene ristabilito sul 19-19 e ancora una volta è Verona la prima a scattare, provando a bruciare gli avversari nella coda del set (21-20). Gli ospiti, però, non si abbattono e con una ace di Russo chiudono sul 22-25.
Nel terzo set ancora un'ottima partenza di Verona che si porta sul 13-8. Il fortino gialloblù resiste ad ogni attacco, ma non a quelli di Leon che nel finale guida la rimonta umbra dal 23-19 al 23-25.

nbv verona muro perugia-2
(Muro di Verona contro un attacco di Perugia)

«Leon ha fatto il suo soprattutto nel terzo set, ha fatto tutto da solo, complimenti a lui e a Perugia - è stato il commento di Radostin Stoytchev - Noi non abbiamo saputo tenere il vantaggio nel terzo set, lì si è decisa la partita, ma un'altra opportunità era venuta anche nel secondo, e diventa difficile contro squadre così, se non sai coglierle».

TABELLINO

NVB VERONA – SIR SAFETY CONAD PERUGIA 0-3

NBV VERONA: Kaziyski 12, Peslac ne, Aguenier 3, Asparuhov 10, Boyer 16, Spirito 2, Jaeschke ne, Kimerov ne, Zanotti 1, Bonami (L). All. Stoytchev.

SIR SAFETY CONAD PERUGIA: Piccinelli (L), Ricci 7, Vernon-Evans 0, Travica 4, Ter Horst 8, Sossenheimer 0, Biglino ne, Leon 20, Zimmermann 0, Solé 7, Russo 1, Colaci (L), Atanasijevic ne, Plotnytskyi 10. All. Heynen.

ARBITRI: Pozzato, Curto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

nbv verona perugia-2
(Asparuhov contro il muro perugino)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva App di biosorveglianza targata Veneto e Luca Zaia annuncia un'«ordinanza innovativa»

  • Ristorante veronese: "Chiuso.. fino a sepoltura del nostro amatissimo Giuseppe Conte"

  • Ingannato dalla chiamata de Numero Verde della Banca: rubati soldi dal conto corrente

  • Nuova ordinanza a Verona contro il virus: le tre "aree" della città e tutti i divieti in vigore

  • Senza patologie, 55enne morto per Covid. La moglie: «Questo mostro c'è»

  • Regioni contro il Dpcm, la lettera: «Chiusura ristoranti alle 23, cinema e palestre aperti»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento