rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Sport Stadio / Piazzale Atleti Azzurri D'Italia

Nbv, rinviata anche la partita con Piacenza a causa del coronavirus

Tre giocatori e quattro membri dello staff gialloblù erano risultati positivi ai tamponi e alla vigilia del match un altro atleta ha manifestato sintomi riconducibili a Covid-19. Per precauzione, match rimandato

Secondo match consecutivo della Nbv rinviato a causa del coronavirus. Dopo la gara con Ravenna, anche quella con Piacenza è stata rimandata a data da destinarsi.

L'incontro si sarebbe dovuto tenere oggi, 8 novembre, ma era in forse perché tre giocatori e quattro membri dello staff gialloblù erano risultati positivi al virus. Il successivo giro di tamponi aveva dato esito negativo per tutti gli atleti non in quarantena. Ma ieri, un giocatore del club veronese ha manifestato sintomi riconducibili a Covid-19. La situazione è stata analizzata dalla commissione medica della Lega Pallavolo Serie A e dei medici di entrambe le società. Al termine degli accertamenti è stato deciso di rinviare la partita, per tutelare la salute di tutti.

Ufficialmente, però, restano sette i positivi al coronavirus all'interno della Nbv.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nbv, rinviata anche la partita con Piacenza a causa del coronavirus

VeronaSera è in caricamento