Nbv, 7 positivi a Covid-19 di cui 3 giocatori. In dubbio match con Piacenza

Tutti i positivi sono stati messi in isolamento, ma la società comunica: «La complessa situazione attuale rende estremamente difficile la gestione dell'attività quotidiana»

Nbv Verona

Dopo il rinvio della partita con Ravenna per la riscontrata positività al coronavirus di un giocatore, Nbv Verona ha comunicato gli esiti degli ultimi tamponi effettuati, i quali purtroppo confermano una situazione ben più grave. «La società conta un totale di sette positivi al Covid-19, suddivisi in tre giocatori e quattro membri dello staff - si legge nella nota ufficiale del club gialloblù - Le persone risultate positive si trovano attualmente in isolamento».

«La complessa situazione attuale, che purtroppo evolve di giorno in giorno, rende estremamente difficile la gestione dell'attività quotidiana, a cominciare dallo svolgimento regolare degli allenamenti, indispensabili per presentarsi nella migliore condizione agli appuntamenti con la SuperLega», conclude Nbv Verona, che domenica prossima, 8 novembre, dovrebbe scendere in campo alle 19.30 contro la Gas Sales Bluenergy Piacenza. La partita potrebbe essere rinviata se, con un nuovo giro di tamponi, risultasse positivo un quarto giocatore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bozza Dpcm: coprifuoco Natale e Capodanno (rafforzato), sì pranzi ristorante in zona gialla

  • Covid, come cambiano le regole a Verona per il Ponte dell'Immacolata

  • In sella alla moto sbatte contro un'auto a Pizzoletta e perde la vita

  • Covid-19, in Veneto 107 decessi in 24 ore. 27 tra Verona e provincia

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend da 4 all'8 dicembre 2020

  • Un hotel extra lusso nel cuore di Verona al posto degli ex uffici Unicredit

Torna su
VeronaSera è in caricamento