Sport

La città accoglie la Nazionale di calcio a 5, in partenza per i mondiali

Il 2 novembre saranno in Thailandia, ad affrontare l'Australia per il primo incontro del campionato, ma oggi hanno voluto dare un ultimo saluto a tutti i tifosi veronesi

Il vicesindaco Vito Giacino e l’assessore allo Sport Marco Giorlo hanno incontrato questa mattina la Nazionale italiana di calcio a cinque, in partenza per la Thailandia in vista della fase finale del Campionato del Mondo, prevista dal 1° al 18 novembre. Presenti i presidenti della Divisione Calcio a 5 Fabrizio Tonelli e del Coni veneto Gianfranco Bardelle, il vicepresidente del Verona calcio a 5 Massimo Gianmoena, il commissario tecnico Roberto Menichelli e una delegazione della squadra.

“Un ringraziamento particolare – ha detto Giacino - va alla Federazione italiana di calcio che ha scelto la nostra città quale sede per gli allenamenti della nazionale prima di questo grande appuntamento. Verona, orgogliosa di avere ospitato la squadra, augura a tutto il team di ottenere i migliori risultati sportivi nel corso del campionato del mondo”. “Il calcio a 5 – ha spiegato Giorlo - negli ultimi decenni è cresciuto molto, sia a livello professionale, con oltre 2500 società in tutta Italia, ma anche a livello amatoriale, con campi sportivi e squadre su tutto il territorio. Speriamo che Verona vi porti fortuna nella competizione sportiva che vi attende, la nostra città sarà lieta di ospitarvi nuovamente al ritorno”. La nazionale partirà domenica mattina per il Vietnam dove parteciperà alle sessioni di preparazione e si trasferirà poi in Thailandia, dove il 2 novembre disputerà la prima partita contro l’Australia

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La città accoglie la Nazionale di calcio a 5, in partenza per i mondiali

VeronaSera è in caricamento