Mercoledì, 16 Giugno 2021
Sport Stadio / Piazzale Olimpia

Napoli - Hellas Verona, le probabili formazioni | Juric: «Gara molto sentita. Sul mio futuro aspetto a decidere»

Squadre in campo alle ore 20.45 domenica sera, Juric: «Offerte da altri Club? Nel calcio è normale»

Ivan Juric Hellas Verona

Domenica 23 maggio allo stadio "Maradona" di Napoli si chiuderà la stagione dell'Hellas Verona che affronterà i partenopei nell'ultima giornata di campionato. Una sfida che per i padroni di casa conterà moltissimo, poiché ancora in lizza per un posto nella Champions League del prossimo anno, mentre i gialloblu hanno ormai da tempo centrato l'obiettivo salvezza ma faranno di tutto per regalare un'ultima gioia ai propri tifosi. L'appuntamento da non perdere è alle ore 20.45.

QUI NAPOLI - Probabile assente nella gara contro il Verona dovrebbe essere Koulibaly che è alle prese con una distrazione muscolare alla coscia. In difesa dovrebbe così trovare spazio Rrahmani insieme a Manolas, mentre sulle fasce ci saranno Di Lorenzo e Hysaj. In porta confermato Meret al posto di Ospina, mentre Demme e Bakayoko si giocano una magli a da titolare a centrocampo a supporto di Ruiz. Osimhen e Politano insieme a Insigne e Zielinski comporranno poi la trequarti ed il reparto offensivo del Napoli, con Mertens che dovrebbe inizialmente finire in panchina.

QUI HELLAS VERONA - Non ci sarà Barak per squalifica nelle fila dell'Hellas, per questo Juric potrebbe inserire Ilic insieme a Zaccagni a supporto di Kalinic che parte favorito su Lasagna per la sfida contro il Napoi. A centrocampo dovrebbe tornare Veloso insieme a Tameze. Sugli esterni vanno quindi verso la conferma Faraoni e Lazovic, mentre in difesa sono in ballottaggio Ceccherini e Dawidowicz.

Nel corso dell'odierna conferenza stampa, mister Juric ha detto: «Siamo consapevoli che all'andata abbiamo saputo sfruttare al meglio il momento in cui si trovavano, molto diverso da quello nel quale sono oggi. Ma abbiamo preparato questa gara per andare a fare una prestazione 'forte', con l'idea di mettere in campo tutto quello che abbiamo. Sappiamo quanto conti per il Napoli questa sfida, ma anche per il Verona è una gara molto sentita»Il tecnico gialloblu si è quindi soffermato sulla prossima stagione e sulla sua eventuale permanenza a Verona, spiegano di aver parlato con il presidente ma di non aver ancora deciso: «Abbiamo parlato e mi è stata presentata la linea del Club per il prossimo anno: la costruzione della squadra dovrà passare attraverso un certo numero di cessioni. È normale che una squadra della dimensione dell'Hellas non possa trattenere calciatori che ricevono offerte importanti da Club dal potenziale economico superiore. In questi giorni parleremo ancora, poi ne parlerò insieme alla mia famiglia e insieme prenderemo una decisione. L'importante è che la situazione sia chiara e che tutti siano sulla stessa linea d'onda, per poter iniziare con la testa libera e il massimo dell'entusiasmo, puntando alla terza salvezza consecutiva, che a Verona manca dagli anni '80. L'obiettivo è questo. Offerte da altri Club? Nel calcio è normale, - ha precisato mister Ivan Juric - per me i fattori decisivi sono stati e sempre saranno la chiarezza degli obiettivi, l'entusiasmo che non deve mai mancare e che per me è un fattore determinante. Poi avrà un peso specifico importante anche il parere della mia famiglia».

ARBITRO: Daniele Chiffi

Le probabili formazioni

Schermata 2021-05-22 alle 19.39.13-2

Schermata 2021-05-22 alle 19.41.40-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Napoli - Hellas Verona, le probabili formazioni | Juric: «Gara molto sentita. Sul mio futuro aspetto a decidere»

VeronaSera è in caricamento