Milan - Hellas Verona, probabili formazioni | Juric vuole coraggio ed entusiasmo

Il tecnico gialloblù ha molte scelte obbligate dagli infortuni a centrocampo, mentre in difesa e in attacco potrebbe provare fare qualche cambiamento rispetto all'ultima gara

Colley scalpita per una maglia da titolare

Non guarirà ma starà di sicuro meglio, se ricevesse la notizia di un risultato positivo ottenuto a San Siro. L'Hellas Verona ha una motivazione in più per tornare da Milano con dei punti in tasca. Il presidente gialloblù Maurizio Setti è positivo al coronavirus ed è lievemente sintomatico. Anche per lui, dunque, i giocatori dell'Hellas cercheranno di dare il massimo domani, 8 novembre, quando scenderanno in campo allo stadio Meazza. L'avversario dei veronesi è la capolista Milan ed il fischio d'inizio sarà dato alle 20.45 dall'arbitro Marco Guida, della sezione di Torre Annunziata. Il match sarà raccontato in diretta streaming testuale da Verona Sera.

L'allenatore dell'Hellas Verona Ivan Juric ha chiesto ai suoi ragazzi «coraggio ed entusiasmo», mentre il tecnico rossonero Stefano Pioli vuole dai suoi «una prestazione attenta, determinata, generosa e solida», ma la sua parola d'ordine è stata «riscatto» dopo la prima sconfitta stagionale rimediata in Europa League per mano del Lille.

Lentamente l'Hellas Verona sta recuperando gli infortunati, ma potrà dirsi quasi al completo solo dopo la sosta che il campionato di Serie A rispetterà dopo questo turno. Juric non ha scoperto le carte, ma ha parlato di varie opzioni soprattutto in difesa dove l'unico sicuro di una maglia da titolare pare essere Ceccherini. Gli altri due posti liberi potrebbero essere ricoperti da Magnani e Lovato, ma potrebbe esserci spazio anche per Empereur o per Cetin. Scelte più obbligate a centrocampo per via degli infortuni di Veloso, Faraoni, Danzi e Ruegg. Quindi dovrebbero essere riconfermati i quattro che sono scesi in campo a Benevento. In attacco, Colley e Di Carmine sono cresciuti molto in allenamento e Juric potrebbe pensare di schierarli dal primo minuto, anche se sembra più probabile anche in questo caso la riconferma del tridente visto nell'ultima gara di campionato.
Mentre nel Milan l'unico indisponibile dovrebbe essere Musacchio.

Non ci sono squalificati né nel Milan né nell'Hellas Verona. Queste le probabili formazioni:

1831336_AC_Milan-2

1831338_Hellas_Verona-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • In sella alla moto sbatte contro un'auto a Pizzoletta e perde la vita

  • Covid-19, in Veneto 107 decessi in 24 ore. 27 tra Verona e provincia

  • Nuovi chiarimenti della Regione sull'ordinanza di Zaia: sì a camminate gruppi nordic walking

  • Un hotel extra lusso nel cuore di Verona al posto degli ex uffici Unicredit

  • Il Veneto resta zona gialla, ora è ufficiale. Presidente Zaia: «Non abbassiamo la guardia»

Torna su
VeronaSera è in caricamento