menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lucas Domingues Piazon - Foto Facebook

Lucas Domingues Piazon - Foto Facebook

Mercato. Tra addii e ritorni, il Chievo mette a segno il colpo Piazon

Il centrocampista arriva dal Chelsea con la formula del prestito con diritto di riscatto, mentre Cacciatore segue Birsa al Cagliari. Ecco tutte le mosse del club della diga nella sessione invernale di calciomercato

Tra nostalgici ritorni e dolorose partenze, il calciomercato si è concluso anche per il Chievo Verona, impegnato nella rincorsa alla salvezza dall'ultima posizione in classifica e bisognoso quindi di "aggiustare" la rosa nelle mani di Domenico Di Carlo. 

Nei giorni scorsi, all'ombra della diga, era tornato Ezequiel Schelotto, mentre per Assane Dioussé si tratta della prima esperienza veronese. Ma negli ultimi giorni di mercato ha deciso di fare ritorno nel quartiere scaligero anche il difensore Marco Andreolli, che ha firmato un contratto che scade alla fine di giugno. Dal Chelsea invece, con la formula del prestito con diritto di riscatto, è arrivato il centrocampista Lucas Domingues Piazon, che cerca la definitiva conferma nei massimi campionati europei, mentre il giovane Nuno Pina Nunes è giunto dal Genoa a titolo definitivo. Con la formula del prestito secco invece, è arrivato dall'Inter l'attaccante classe 2000 Felice D’Amico

Anche alcune partenze importanti sono state registrate nei giorni scorsi, dopo quelle di Birsa e Radovanovic. Fabrizio Cacciatore ad esempio ha seguito il centrocampista sloveno a Cagliari, in prestito con obbligo di riscatto, mentre Joel Obi vestirà la maglia dell'Antalyaspor fino a fine stagione, con la formazione turca che potrà decidere se riscattarlo o meno. 
Michele Rigione è andato in prestito al Novara, Ali Sowe si è invece accasato al Cska Sofia e Lamin Jallow alla Salernitana. Alejandro Rodriguez, rientrato dal prestito all’Empoli, è stato ceduto in prestito con obbligo di riscatto al Brescia. Ivan Michelotti ha invece firmato con il Torino, Manlio Di Masi con il Foggia e Daniel Liberal con la Fermana. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Non siete soli: lettera canzone dedicata agli studenti

  • social

    La Storia di Verona: da oggi in libreria e in edicola

  • Benessere

    Melograno: antiossidante e brucia grassi, ma non solo

  • social

    4 Maggio Star Wars Day

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento