rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Sport

Mea culpa Marmi Lanza: "Si poteva fare meglio"

Meoni e Pajenk ritornano sulla sconfitta interna contro Monza. E domenica i giallobl vanno a Trento

“Si poteva fare meglio”. Non hanno dubbi Meoni e Pajenk nel commentare la sconfitta della Marmi Lanza di domenica contro l'Acqua Paradiso Monza Brianza. Un 3-1 finale a favore dei lombardi che rallenta la rincorsa play off degli scaligeri, fino a domenica ancora imbattuti tra le mura amiche in questo girone di ritorno.

“Ci aspettavamo di giocare un po’ meglio – le parole di Meoni - , sia noi che loro abbiamo espresso una buona pallavolo nei primi tre parziali poi noi siamo decisamente calati nel quarto set commettendo troppo errori. Dal punto di vista tecnico il servizio non ha funzionato ma continueremo a lavorare in questo fondamentale, la strada per i play off è ancora molto lunga”.

A porre l'accento sui tanti errori al servizio è anche lo sloveno Pajenk: “Abbiamo avuto una buona partenza poi siamo calati al servizio e tutta la nostra prova ne ha risentito”.

Ora la squadra di Bagnoli è attesa dalla proibitiva trasferta di Trento dove dovrà fare i conti contro la capolista Itas Diatec Trentino, ancora imbattuta sin qui. Intanto questa sera si completerà l'ottava giornata di ritorno con i posticipi Macerata-Modena e San Giustino-Treviso.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mea culpa Marmi Lanza: "Si poteva fare meglio"

VeronaSera è in caricamento