rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Sport

Martinelli: "Ora basta coi passi falsi"

Il presidente striglia i suoi: "A Salerno dobbiamo riprenderci i punti persi col Bassano"

Il presidente Giovanni Martinelli ha confermato la fiducia a Giuseppe Giannini anche dopo la batosta di domenica, quando la squadra gialloblù è stata raggiunta dal Bassano a tempo quasi scaduto vanificando una vittoria che però sarebbe stata meritata solo nel primo tempo data l'indolente ripresa offerta da Rafael e compagni.

Il numero uno di via Torricelli però striglia i suoi ragazzi che non hanno disputato una gara all'altezza della situazione perché occorre ricordare che il Bassano non era niente di che, una formazione neopromossa e di bassa classifica, che l'Hellas Verona avrebbe dovuto mangiarsi sia per blasone che per obiettivi stagionali che per il fatto di affrontarlo in casa, tra le mura amiche, davanti ai propri sostenitori..

"A Salerno niente passi falsi -  ha detto il patron - quanto perso in casa dobbiamo riprendercelo in trasferta, per dimostrare di meritare la fiducia che i sostenitori concedono. Un successo avrebbe garantito un approccio diverso in vista della sfida coi campani, sono ancora convinto di poter riprendere il treno dei playoff. Fare tutto bene è difficile, finora i risultati non sono arrivati, significa che anch'io sto sbagliando in prima persona. La collaborazione con il ds Mauro Gibellini e il mio collaboratore Benito Siciliano è massima, per quanto riguarda la campagna trasferimenti sono stati ceduti elementi che non volevano rimanere o non hanno dato la sensazione di essere totalmente attaccati alla maglia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Martinelli: "Ora basta coi passi falsi"

VeronaSera è in caricamento