Mandorlini si gode l'impresa "Ora sotto con la Lazio"

L'allenatore dell'Hellas dopo aver eliminato il Parma in Coppa Italia: "Sar un'altra grande serata"

Mandorlini si gode l'impresa "Ora sotto con la Lazio"
L'impresa di ieri dell'Hellas al Tardini di Parma era difficile da prevedere anche solo qualche settimana fa. Il day after, naturalmente, è intriso di soddisfazione e di attesa per una sfida, quella con la Lazio in Coppa Italia, che servirà più che altro per testare a che livello di organizzazione sia arrivata la squadra gialloblù.

Andrea Mandorlini, intanto, si gode il momento magico che sta attraversando il gruppo: "Sono davvero molto contento - ha dichiarato ai cronisti -stiamo attraversando un periodo molto positivo e, nonostante abbiano giocato alcuni ragazzi che non sono abitualmente titolari, si sono comportati in maniera egregia". Il Parma ha interpretato la partita in maniera pessima, inutile nasconderlo, ma la voglia di ritagliarsi uno spazio importante delle seconde linee gialloblù ha giocato un ruolo fondamentale. "Nessuno ci stava a perdere - continua Mandorlini - Ora ci siamo guadagnati la Lazio, sarà un'altra grande serata".
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma familiare a Bardolino: «Vado al porto per farla finita», il biglietto trovato dal figlio 

  • Provincia baciata dalla fortuna al SuperEnalotto: vinti oltre 40 mila euro

  • «Alleanza contro Covid-19», i primi frutti delle ricerche fatte a Verona

  • Gardaland annuncia la data della riapertura ufficiale: attrazioni all'aperto tutte disponibili

  • La «protesta silente» che rischia di passare sotto silenzio andata in scena anche a Verona

  • Fatture false per evadere l'Iva, sequestri per 74 milioni ad azienda veronese

Torna su
VeronaSera è in caricamento