rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Sport

Mandorlini prepara i suoi per il Pavia

Contro i lombardi al Bentegodi la parola d'ordine sar attaccare. Un pareggio al Bentegodi non pu b

L'Hellas di Mandorlini è tornato al lavoro dopo l'incoraggiante pareggio contro la Spal di domenica scorsa. L'esordio sulla panchina del nuovo allenatore ha se non altro ravvivato l'ambiente rinvigorendo i ragazzi e spronandoli a fare bene. Si tratta di una quastione di ritrovata fiducia che nel calcio è fondamentale e che in Giannini con ogni probabilità lo spogliatoio non aveva più.

Ora però arriva il difficile per l'ex tecnico del Cluj perché l'entusiasmo dell'esordio domenica sarà già molto minore mentre contro il Pavia servirà fare ancora di più che contro la Spal perché si giocherà al Bentegodi e perché quella lombarda è una compagine mediocre, dalla quale non bisogna difendersi. La parola d'ordine sarà attaccare e questo sottoporrà il centrocampo gialloblù, ora a tre, a uno sforzo maggiore con più corsa e più sacrificio, una parola che spesso i calciatori del club di via Torricelli hanno dimostrato di conoscere fino a un certo punto. Mandorlini è un sergente di ferro e questo potrebbe aiutare.


Intant la società ha reso noto che sono disponibili, presso i punti vendita dei circuiti Index/Best Union e Ticket One, i biglietti per la gara di campionato con il Pavia (in programma domenica 28 novembre alle 14:30). Nel giorno della gara i tagliandi d'ingresso possono essere acquistati all'Hellas Verona Ticket Point (parcheggio A dello stadio "Bentegodi") a partire dalle 11 fino al fischio d'inizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mandorlini prepara i suoi per il Pavia

VeronaSera è in caricamento