Se n'è andato Ranghino, una promozione e 193 presenze nell'Hellas

L'ex calciatore era nato ad Omegna l'11 maggio 1944 e nella sua città si è spento a 74 anni

Roberto Ranghino in una foto d'epoca con la maglia dell'Hellas (Fonte: Facebook - Hellas Verona)

‪L'Hellas Verona si stringe attorno alla famiglia dell'ex terzino gialloblù Roberto Ranghino, scomparso in queste ore. A Roberto, 193 presenze nell'Hellas tra gli anni '60 e '70, il nostro saluto.‬

Questo è il messaggio scritto sulla pagina Facebook dell'Hellas Verona dopo che in città era giunta la notizia della morte di Roberto Ranghino. L'ex calciatore era nato ad Omegna l'11 maggio 1944 e nella sua città si è spento oggi, 20 febbraio, a 74 anni.

Nell'Hellas Verona giocò in totale otto stagioni, dal '65 al '70 e poi dal '71 al '73 dopo una parentesi con la Ternana. In maglia gialloblu, ha conquistato una promozione in Serie A nella stagione '67-'68 e poi ha contribuito alla permanenza del club nel massimo campionato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La città di Verona con le sue inestimabili meraviglie diventa protagonista in tv sulla Rai

  • A Verona la migliore escort dell'anno 2019: «Prima facevo l'aiuto cuoco»

  • Vince 75mila euro a L'Eredità e si taglia i capelli con Flavio Insinna

  • Possibili rischi per la salute, ritirato formaggio prodotto a Cerea

  • Omicidio a Verona: ammazza una 51enne e confessa due giorni dopo

  • Donna morta annegata nella Bassa veronese: recuperato il cadavere

Torna su
VeronaSera è in caricamento