Lunedì, 18 Ottobre 2021
Sport Borgo Roma / Piazza Zara

Marrone in radio: "Carichi per il derby". E tornano in gruppo Rebic e Albertazzi

Il centrocampista carica la squadra a RadioBellla&Monella e intanto Delneri recupera altre due pedine per il suo scacchiere, mentre Siligardi lavora ancora a parte

"Arriviamo carichi al derby. Lo stiamo preparando bene, come prepariamo tutte partite. Questa è una sfida speciale, me ne hanno parlato alcuni miei compagni, la stracittadina è una partita diversa dalle altre e molto sentita. Vogliamo dare tutto, una vittoria sarebbe l’ideale per rilanciarci in chiave salvezza, che rimane un obiettivo complicato vista la classifica. Non vedo l’ora di giocarlo, di arrivare allo stadio e vedere i tifosi sugli spalti. Sarà una bella manifestazione di sport, vogliamo vincere. Il Chievo ha una classifica buona, possono considerarsi ormai salvi, giocano spensierati. Per noi, invece, è importantissima. Conosco Simone Pepe, abbiamo giocato insieme alla Juve, non vedo l’ora di sfidarlo", queste le parole pronunciate da Luca Marrone nel corso della trasmissione 'Questo è il Verona', in onda su RadioBellla&Monella.
In ottica derby, Gigi Delneri ha visto martedì rientrare in gruppo Rebic e Albertazzi, mentre Siligardi ha continuato il lavoro differenziato insieme al preparatore atletico. 

Il giovane centrocampista di proprietà della Juventus ha poi parlato del lavoro del tecnico che ha sostituito Mandorlini: "Mi piace giocare in mezzo al campo e farmi dare la palla senza paura e con personalità per far girare la squadra. Non mi pesano le responsabilità. Delneri l’ho conosciuto in ritiro quando ero nella Juventus, è molto preparato così come il suo staff, mi piace la sua idea di calcio, il pallone non si butta mai e si cerca di costruire l’azione da dietro, un gioco che esalta le mie caratteristiche. Il mio obiettivo è quello della squadra, la salvezza. Personalmente voglio contribuire con le mie prestazione, con assist e gol. Sappiamo che dobbiamo avere equilibrio, sia con risultati positivi che con quelli negativi. Continuiamo a lavorare come stiamo facendo, a questo gruppo non si può dire niente in fatto di impegno e sacrificio, stiamo provando a migliorare la classifica in tutti i modi. Moduli intercambiabili? Sono cose che proviamo in allenamento, così la domenica sappiamo tutti cosa dobbiamo fare. Questa nostra caratteristica è un’arma da sfruttare durante il corso della partita, per poter fare cose che nessuno si aspetta". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marrone in radio: "Carichi per il derby". E tornano in gruppo Rebic e Albertazzi

VeronaSera è in caricamento