Verona abbattuta dal servizio di Civitanova. Nbv perde 3-1 in casa della Lube

Veronesi in partita solo nel terzo set e sprazzi negli altri parziali

Muro di Jensen e Aguenier contro Civitanova (Fonte: sito Nbv Verona)

La Nbv Verona non espugna l'Eurosuole di Civitanova e torna dalla trasferta marchigiana di ieri, 28 novembre, con zero punti. La Lube ha vinto 3-1, dominando i primi due set, cedendo il terzo e tornando inarrestabili nel quarto.

Primo parziale in equilibrio solo nella fase iniziale, poi la Nbv perde la ruota degli avversari dopo lo strappo dell'8-5. Civitanova trova una miniera di punti nel turno di servizio del capitano Juantorena e si porta sul 16-9. I locali dilagano fino al 21-12 e gli ultimi scambi servono solo ai giallobù per rendere meno pesante il risultato (25-17).
È ancora sul servizio che la Lube costruisce la sua fortuna e la costruisce fin dai primi palloni dei secondo set. In poco tempo, Civitanova è già sul 10-5. L'Nbv perde sicurezza ed i locali non perdonano riuscendo sempre a tenere il doppio dei punti degli avversari, fino al 25-12.
Nel terzo set, il mondo si ribalta e la partenza positiva di Verona è quasi sorprendente (5-12). La Lube riduce lo svantaggio (11-14), ma l'Nbv non le consente di rientrare in partita (15-21). I gialloblù amministrano con dovizia gli ultimi scambi ed è 19-25.
Il fluido magico del terzo set dura solo fino all'8-7. I colpi che la Lube spara al servizio abbattono la ricezione veronese e dal 16-11 in poi non c'è più partita. L'Nbv si spegne e perde 25-12.

CUCINE LUBE CIVITANOVA - NBV VERONA 3-1

CUCINE LUBE CIVITANOVA: Kovar 0, Marchisio (L) ne, Juantorena 13, Balaso (L), Leal 20, Larizza ne, Rychlicki 0, Diamantini ne, Simon 17, De Cecco 1, Anzani 12, Falaschi ne, Hadrava 13, Yant 1. All. De Giorgi.

NBV VERONA: Kaziyski 14 (C), Magalini ne, Caneschi 5, Peslac ne, Aguenier 5, Asparuhov 2, Jensen 10, Spirito 4, Jaeschke 6, Zanotti ne, Donati (L), Bonami (L) ne. All. Stoytchev.

ARBITRI: Canessa, Luciani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La "nuova" zona arancione: cosa cambia per il Veneto con l'ultimo Dpcm, tutte le regole 

  • Secondo il presidente dell'Ordine dei medici di Venezia il Veneto va «verso la zona rossa»

  • Speranza presenta il nuovo Dpcm: «Alle 18 nei bar stop asporto, musei aperti in zona gialla»

  • Covid-19, un grafico divide l'Italia in province: Verona indicata come "zona rossa"

  • Firmato il Dpcm: rivoluzione spostamenti, bar ed enoteche stop asporto dalle 18. Le novità

  • Drammatico incidente tra furgone e camion in A22: morto un 31enne di Lazise

Torna su
VeronaSera è in caricamento