menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Veloso (Fermo immagine video Youtube)

Veloso (Fermo immagine video Youtube)

Lazio - Hellas Verona, probabili formazioni | Veloso dal primo minuto

Lo ha confermato il tecnico gialloblu Ivan Juric, che in difesa non potrà contare sullo squalificato Ceccherini. Tra i biancocelesti possibile forfait di Luis Alberto

Vigilia di complimenti reciproci tra i due allenatori di Hellas Verona e Lazio. Il gialloblù Ivan Juric si è congratulato a distanza con i biancocelesti per la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League, mentre il laziale Simone Inzaghi ha dichiarato che la fortuna dell'Hellas è proprio il suo mister. Belle parole che domani, 12 dicembre, lasceranno il posto al sano agonismo quando alle 20.45 l'arbitro della sezione di Palermo Rosario Abisso darà il via alla gara dell'Olimpico, uno degli anticipi dell'11esima giornata del campionato di Serie A. Una partita che si potrà seguire in diretta testuale sul VeronaSera.

Sulla formazione di domani, Juric ha confermato che Veloso partirà titolare. Al centro, con lui potrebbe fare coppia Tameze, mentre Barak dovrebbe giocare più avanzato con Zaccagni, a cui Colley potrebbe dare il cambio. Sulle fasce dovrebbero tornare Faraoni e Lazovic, ma Dimarco è pronto a correre dal primo minuto sulla sinistra. L'attacco sarà ancora senza Kalinic, quindi il ruolo di punta se lo giocano Favilli e Di Carmine. In difesa tornano Magnani e Lovato, che completeranno il trio davanti a Silvestri con Dawidowicz. Gunter sarà convocato, ma dovrebbe vestire la casacca delle riserve, mentre Ceccherini non ci sarà perché squalificato.
Nessuna assenza per motivi disciplinari, invece, nella Lazio, che come l'Hellas dovrà gestire le forze in vista dei tanti impegni ravvicinati, ma con la stanchezza arretrata delle gare europee. Tra i più affaticati c'è il bomber Ciro Immobile, che dovrebbe essere nell'undici iniziale scelto da Inzaghi, ma potrebbe anche partire dalla panchina per rifiatare un po'. In quel caso, Correa giocherebbe davanti insieme a Caicedo, dato che Muriqui non ci sarà. E probabilmente non ci sarà neanche Luis Alberto nel centrocampo laziale. Lo spagnolo ha saltato un allenamento probabilmente per dei guai fisici, mentre Leiva ha risposto presente e potrebbe essere titolare con Akpa-Akpro e Milinkovic-Savic. In difesa dovrebbe ritornare Radu, mentre sulle fasce dovrebbe essere sicuro del posto Lazzari sulla destra. Sulla sinistra invece il ballottaggio è tra Fares e Marusic.

Queste le probabili formazioni:

LAZIO (3-5-2): Reina; Radu, Acerbi, Luiz Felipe; Lazzari, Akpa-Akpro, Leiva, Milinkovic-Savic, Fares; Immobile, Correa.

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz, Magnani, Lovato; Faraoni, Veloso, Tameze, Lazovic; Zaccagni, Barak; Di Carmine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ordine dei medici di Verona: «La pandemia non deve essere minimizzata»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento