Sport Chievo / Piazza Chievo

Lazio-Chievo 0-1 | I gialloblu sbancano l'Olimpico con Paloschi

Partita con poche emozioni grazie anche alla solidità mostrata dalla squadra di Corini e alla carenza di idee della formazione di Petkovic, che forse pensava già alla sfida di martedì con la Juve

Il Chievo compie l'impresa e costringe alla seconda sconfitta stagionale la Lazio, che resta a 5 punti dalla vetta della classifica. Gli uomini di Corini rischiano poco per tutta la durata del match, a parte una clamorosa occasione capitata sui piedi di Mauri ad un quarto d'ora dalla fine. Regolare il gol di Paloschi, sul quale i laziali hanno vivacemente protestato. 

La prima frazione di gioco vede una Lazio con poche idee che cerca di mettere sotto pressione gli ospiti, che dal canto loro chiudono bene gli spazi e tentano qualche timido contropiede. Il risultato è un primo tempo privo di vere occasioni da rete. Gonzalez ci prova subito dalla distanza ma Pugioni para senza problemi. Al 7' Lulic serve Floccari che appoggia su Candreva, il suo tiro però è alto. Al 12' Paloschi tenta l'eurogol da centrocampo ma il pallone passa di poco sopra la traversa. Nell'occasione Marchetti rompe la rete della porta nel tentativo di recupero e la partita viene sospesa per tre minuti. Al 23' Konko prova la botta, ma il portiere veronese si rifugia in angolo. Poi più nulla fino all'intervallo.

La ripresa è un po' più movimentata. Dopo otto minuti Floccari prova la botta di sinistro da fuori, ma la conclusione è centrale. Al 59'' Candreva crossa per Mauri, che di testa non colpisce bene. Un minuto dopo una punizione deviata di Thereau mette i brividi a Marchetti. Al 61' sempre il francese penetra in area e serve Jokic, lo sloveno calcia di prima sulla traversa ma sulla ribattuta arriva Paloschi che insacca. Al 69' Dias si gira all'interno dell'area e calcia, ma il tiro è debole e centrale. Al 76' un'ingenuità difensiva degli ospiti mette in moto Floccari, che, anziché concludere da posizione favorevole, serve Mauri ma il capitano biancoceleste alza troppo la palla. Hernanes prova la botta al 86', ma non inquadra la porta. 89' contropiede Chievo: Stoian salta Biava e la mette bassa, Marchetti respinge corto e arriva Seymour che da posizione defilata calcia sul portiere dopo aver messo a sedere un difensore.

LAZIO -CHIEVOVERONA 0-1

MARCATORI: Al 61' Paloschi (CV)

LAZIO (4-5-1): Marchetti, Konko, Biava, Dias, Radu (dal 74' Kozac), Candreva, Gonzalez (dal 62' Hernanes), Ledesma, Brocchi (dal 46' Mauri), Lulic, Floccari. A disposizione: Bizzarri, Carrizo, Ciani, Cavanda, Scaloni, Hernanes, Zauri, Stankevicius, Rozzi, Kozac. Allenatore: Petkovic.

CHIEVOVERONA (5-3-2): Puggioni, Sardo (dal 30' Vacek), Dainelli, Andreolli, Cesar, Jokic, Cofie, L. Rigoni, Guana (dal 68' Seymour), Thereau, Paloschi (dal 74' Stoian). A disposizione: Squizzi, Ekuban, Provedel, Papp, Farkas, Costa, Hetemaj, Seymour, M. Rigoni, Stoian, Moscardelli. Allenatore: Corini.

AMMONITI: Dias, Vacek, Biava, Hernanes

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lazio-Chievo 0-1 | I gialloblu sbancano l'Olimpico con Paloschi

VeronaSera è in caricamento