rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Sport

La Tezenis non aspetta: cacciato coach De Raffaele

Fatale al tecnico la sconfitta casalinga con Rimini. Squadra provvisoriamente affidata a De Pol

L'ennesima sconfitta stagionale della Tezenis è costata il posto a coach Walter De Raffaele. La Scaligera Basket Verona ha infatti comunicato la decisione di sollevare l'allenatore dalla conduzione tecnica della prima squadra. "Una decisione presa con rammarico nei confronti dell'allenatore livornese - si legge nel comunicato ufficiale del club scaligero -, che va comunque ringraziato per le doti umane e professionali profuse sino ad oggi; una decisione esclusivamente dettata da ragioni legate alla mancanza di risultati e di miglioramento collettivo". Nelle prossime ore è atteso il nome del successore in panchina, tra i papabili c'è pure Franco Marcelletti, avvistato domenica scorsa al PalaOlimpia. Nel frattempo però l’allenamento pomeridiano è stato affidato a Sandro De Pol.

Fatale a De Raffaele la scoppola presa da Rimini in casa, con i romagnoli capaci di imporsi per 88-81 dopo l'ennesima partenza a rilento dei gialloblù che dopo il primo quarto erano già sotto di cinque punti (22-27). Il male della Tezenis della gestione De Raffaele è sempre stato quello di giocare un quarto in meno del dovuto, spesso la squadra è mancata nell'ultimo periodo, ultimamente però è stata soggetta ad avvii al rallentatore.


In Serie B Dilettanti la Tosoni Villafranca non riesce ad avere la meglio sulla formazione di Cavriago e, al termine di una partita punto a punto, ha dovuto incassare la seconda sconfitta consecutiva con il punteggio di 71-64..

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Tezenis non aspetta: cacciato coach De Raffaele

VeronaSera è in caricamento