menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Boyer contro il muro di Padova (Fonte foto: sito BluVolley)

Boyer contro il muro di Padova (Fonte foto: sito BluVolley)

Calzedonia sconfitta ma sicura dei playoff, a Padova la Kioene vince 3-0

Sarà difficile per i veronesi migliorare nelle restanti tre gare il suo attuale sesto posto in classifica, anzi, si dovranno guardarsi le spalle perché a tallonarli ci sono Padova e Monza

Pur nella sconfitta, la Calzedonia BluVolley Verona ieri, 3 marzo, ha matematicamente guadagnato l'accesso ai playoff dei Superlega. Mancano, infatti, tre partite al termine della stagione regolare e i gialloblu ha dodici punti di vantaggio sulla Consar Ravenna, nona in classifica. Sarà difficile per la Calzedonia migliorare nelle prossime gare il suo attuale sesto posto in classifica, anzi, i veronesi devono guardarsi le spalle perché a tallonarli ci sono Padova e Monza. Ed è stata proprio la Kioene Padova, ieri, ad avere la meglio sulla BluVolley per 3-0

Primo set inizialmente in equilibrio fino al 14-10 per Padova. L'allenatore della Calzedonia Nikola Grbic chiama timeout, ma non spezza il ritmo agli avversari che aumentano il loro vantaggio. La Kioene mantiene alte le sue percentuali in attacco fino alla fine del parziale e vince 25-18.
Nel secondo set, la partenza migliore ce l'ha Verona grazie a Solè (4-7). Padova ritrova la parità sull'8-8 e le due squadre procedono punto a punto fino al 13-13. La Calzedonia tenta un nuovo strappo (13-15), ma Cirovic e Torres ribaltano la situazione (16-15). Timeout Verona, ma ancora una volta i gialloblu non riescono ad arrestare il break favorevole della Kioene (20-15) e il parziale si chiude sul 25-19.
Nel terzo set sembra non esserci più storia con Padova che si porta sul 6-2. Verona recupera e pareggia sul 7-7. La Kioene riprende presto il controllo e la Calzedonia esce di scena. Il parziale termina 25-15.

Kioene Padova - Calzedonia Verona  3-0

Kioene Padova: Polo 10, Bassanello (L) ne, Louati 10, Cottarelli 0, Cirovic 9, Sperandio ne, Volpato 9, Torres 17, Premovic ne, Travica 1, Barnes 0, Lazzaretto ne, Danani. All. Baldovin.

Calzedonia Verona: Pinelli 0, Giuliani (L), Kaziyski 11, Alletti 3, De Pandis (L), Marretta 0, Birarelli 1, Boyer 4, Spirito 4, Manavinezhad 7, Sharifi 1, Solé 7, Magalini 0. All. Grbic.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Non siete soli: lettera canzone dedicata agli studenti

  • social

    La Storia di Verona: da oggi in libreria e in edicola

  • Benessere

    Melograno: antiossidante e brucia grassi, ma non solo

  • social

    4 Maggio Star Wars Day

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento