Sport Affi / Via Don Mazza

Kick boxing, il titolo europeo dei 75 chili ad Affi il 29 giugno 2013

La solidarietà sale sul ring per raccogliere fondi da destinare ai malati di sclerosi multipla. Eventi a partire dalle 19e30 a fianco del parcheggio Pedrera: si fa sul serio dalle 20e30 con gli incontri ufficiali

Una serata benefica partendo da guantoni e combattimenti. L'iniziativa "Pro Aism - Keep fighting”, che si terrà il 29 giugno di fianco al parcheggio Pedrera ad Affi, assegnerà il titolo europeo K1: l'evento consiste in una serie di incontri di kick boxing, sport utilizzato anche come terapia di riabilitazione per i malati, per raccogliere fondi da destinare all'Associazione italiana sclerosi multipla.

La serata inizierà alle 19e30 ma gli incontri più interessanti cominceranno alle 20e30. La federazione Kombat League ha deciso che in palio c'è il titolo europeo dei 75 chili, categoria di peso dell'atleta. La kick boxing è un modo per riabilitare i malati di sclerosi multipla sia fisicamente che psicologicamente: questo è il messaggio che gli organizzatori vogliono diffondere durante l'evento. Inoltre, il loro intento è quello di sensibilizzare la gente sulla malattia e spiegare le difficoltà a cui vanno incontro le persone affette da SM e le conseguenze che ricadono anche sui loro familiari.
 
“Noi come associazione - spiega il presidente Aism Veneto, Antonio Giordano - ci occupiamo anche di raccogliere idee e proposte per aiutare le persone malate di sclerosi multipla. E' una patologia che attacca il sistema nervoso e più di 60mila persone in Italia ne sono affette. La sclerosi multipla può colpire a qualsiasi età, infatti, fino a pochi anni fa i più giovani avevano 20 anni. Un buon metodo per affrontarla è praticare uno sport che dia quella forza ed elasticità che la sclerosi può far perdere”. “E' una grande soddisfazione - spiega invece Manuele Donatello, presidente del "Black team", associazione sportiva di sport da combattimento, di Affi - essere riusciti ad organizzare questa serata ricca di incontri di kick boxing. Grazie alla federazione Kombat League, ci sarà in palio il titolo europeo K1. Parteciperanno alla manifestazione anche due atleti di kick boxing provenienti dall'Albania e dalla Moldavia”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Kick boxing, il titolo europeo dei 75 chili ad Affi il 29 giugno 2013

VeronaSera è in caricamento