menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Muro a tre della Calzedonia Verona contro Trento (Fonte foto: sito BluVolley Verona)

Muro a tre della Calzedonia Verona contro Trento (Fonte foto: sito BluVolley Verona)

La Calzedonia Verona eliminata dalla Coppa Italia a Trento per 3-0

L'allenatore gialloblu Nikola Grbic: «Dobbiamo imparare dai nostri errori, non sarà facile ma da domenica spero di tornare a giocare come sappiamo»

Niente Final Four di Coppa Italia per la Calzedonia Verona. Alle semifinali di Casalecchio di Reno ci va la Itas Trentino che ieri, 23 gennaio, alla Blm Group Arena ha vinto per 3-0, davanti a quasi tremila spettatori.

Buon inizio dei gialloblu che per metà del primo set tengono testa ai padroni di casa. Il match cambia sul 13-15, quando i trentini sfruttano come meglio non potevano il turno di battuta di Vettori. Un ace del numero 7 dell'Itas vale il pareggio, poi altri due punti dei locali realizzano il sorpasso. Poco dopo tre muri in serie di Trento compromettono il risultato (22-17) e i veronesi alla fine cedono per 25-20.
Ancora una buona partenza della Calzedonia nel secondo set, ma è sempre il turno di battuta di Vettori quello più favorevole per l'Itas che dopo lo 0-3 iniziale si porta in vantaggio (10-7). Nella fase centrale del set, la ricezione dei veronesi non tiene più e in un attimo l'Itas si prende il parziale chiuso sul 25-12.
Partenza lenta dei trentini anche nell'ultimo set. La Calzedonia scappa ma viene raggiunta sul 13-13. Il parziale resta in bilico fino al 19-19, poi Kovacevic va in battuta e anche grazie ad un suo ace, l'Itas si porta sul 22-19. Per Verona è scacco matto e il set termina 25-21.

Dobbiamo abituarci a vivere queste partite e riuscire a ribaltare nell'approccio le situazioni negative - ha detto l'allenatore della Calzedonia Verona Nikola Grbic - Dobbiamo imparare dai nostri errori, non sarà facile ma da domenica spero di tornare a giocare come sappiamo.

Itas Trentino - Calzedonia Verona  3-0

Itas Trentino: Russell 17, Van Garderen ne, Nelli ne, Cavuoto ne, Daldello ne, Vettori 12, De Angelis (L) ne, Giannelli 7, Grebennikov (L), Candellaro 4, Codarin ne, Lisinac 12, Kovacevic 11. All. Lorenzetti.

Calzedonia Verona: Pinelli 0, Giuliani (L), Kaziyski 8, Alletti 4, De Pandis (L), Marretta 0, Birarelli 1, Boyer 18, Spirito 1, Manavinezhad 6, Sharifi 0, Solé 3, Magalini 1. All. Grbic.

Arbitri: Zavater, Cerra.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Non siete soli: lettera canzone dedicata agli studenti

  • social

    La Storia di Verona: da oggi in libreria e in edicola

  • Benessere

    Melograno: antiossidante e brucia grassi, ma non solo

  • social

    4 Maggio Star Wars Day

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento