menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fabio Pecchia (Foto di repertorio)

Fabio Pecchia (Foto di repertorio)

Inter - Hellas Verona, probabili formazioni | Fabio Pecchia: "Niente calcoli"

Dopo la trasferta di Milano, i gialloblu affronteranno due rivali dirette per la salvezza. Il tecnico dei veronesi vuole però che i suoi pensino solo all'Inter

A parte Heurtaux e Kean la squadra è al completo, sono contento del rientro di Cerci in gruppo, si sta allenando bene ma bisogna essere cauti e gestire in modo ottimale la situazione.

Sono solo due le defezioni dichiarate dall'allenatore dell'Hellas Verona Fabio Pecchia alla vigilia della partita di domani, 30 marzo. Il fischio d'inizio sarà alle ore 15 allo stadio Meazza di San Siro dove i gialloblu affronteranno l'Inter allenata da Luciano Spalletti. L'arbitro sarà Rocchi di Firenze.

Presentando la partita contro i neroazzurri, Pecchia ha dichiarato che non farà calcoli pensando alle prossime partite ravvicinate, dove l'Hellas affronterà Benevento e Cagliari, due dirette rivali per la salvezza. Domani però c'è l'Inter, un avversario dalla rosa di grande qualità. "Spingeranno già dalle prime battute della gara - prevede Pecchia - Dovremo essere bravi a rispondere colpo su colpo restando sempre concentrati e sfruttando le occasioni che capiteranno con il giusto cinismo".

Anche Luciano Spalletti ha una partita importante, dopo il match contro l'Hellas. L'Inter dovrà giocare il derby di Milano e a quell'appuntamento vuole arrivarci nel migliore dei modi, regalando una soddisfazione "ai 60mila che verranno a sostenerci", ha detto Spalletti sperando di sfruttare il fattore campo. Ma Pecchia non teme la trasferta. "Dovremo avere uno spirito battagliero - ha detto il tecnico gialloblu - La nostra è una squadra che deve lottare e che è già riuscita a fare risultati importanti anche fuori casa, scenderemo in campo con coraggio, personalità e cuore".

Le formazioni che potrebbero essere schierate, ovviamente, risentono delle assenze per infortuni. Nell'Hellas non ci saranno Kean, Heurtaux e Zaccagni. Nell'Inter sarà assente Ranocchia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento