Giovedì, 28 Ottobre 2021
Sport Chievo / Piazza Chievo

Inter - Chievo Verona, le probabili formazioni | Corini deve rinunciare a Rigoni

Assente per squalifica, il centrocampista verrà sostituito da Bentivoglio, mentre in attacco tornerà dal primo minuto la coppia Paloschi-Thereau. Confermato invece il terzetto difensivo Frey-Dainelli-Cesar. Mazzarri invece non avrà a disposizione Guarin, anch'egli squalificato e sostituito da Kovacic

Inter - Chievo Verona chiude, lunedì alle 21, l'ultima giornata di andata del campionato di serie A. 

I nerazzurri vengono dalla bruciante sconfitta in Coppa Italia subita ad opera dell'Udinese, che ha provocato altri malumori alla neopresidenza indonesiana e soprattutto ha fatto scappare dalle mani di Mazzarri uno dei possibili obiettivi stagionali. Il tecnico toscano ora vuole riprendersi il quinto posto in classifica che gli è stato sottratto la settimana scorsa dall'Hellas Verona e che porta in Europa League. 

Anche i clivensi hanno salutato la Coppa Italia in settimana per mano della Fiorentina. Corini sembra però ottimista e crede nelle possibilità dei suoi di andare a San Siro a fare punti, che sarebbero fondamentali per distanziare ulteriormente la zona retrocessione. 

QUI INTER - "Ormai sono esperto di questo campionato, anche domani sarà difficile. Sarà una gara da sbloccare con un episodio. Non voglio dare indicazioni sulla formazione, nessun vantaggio a Corini che è bravo e poi col Chievo sono sempre state gare ostiche. Posso fare anche moduli diversi, la mia squadra è fatta di tanti piccoli incastri di volta in volta. Di sicuro Botta sarà in panchina: bisogna dargli tempo, ora dobbiamo pensare a far punti. Kovacic? Dobbiamo aiutarlo, è un anno di crescita". Mazzarri probabilmente ricorda dei punti persi con il Chievo quando allenava il Napoli e non intende quindi abbassare il livello di tensione dei suoi. Con i soliti Chivu, Mariga e Icardi infortunati, il tecnico deve fare i conti anche con la squalifica di Guarin. Spazio quindi a Kovacic dietro Palacio e a Nagatomo e Jonathan sulle fasce.

QUI CHIEVO VERONA - "Abbiamo le possibilità di salvarci, l'ho capito dopo la partita di coppa Italia con la Fiorentina e lo ribadisco prima dell'Inter. L'Inter ha grandi valori, ma il Chievo ha le carte in regola per giocarsi la partita al meglio e creare dei pensieri anche ad una squadra di questa caratura. Importante è lavorare giorno dopo giorno come stiamo facendo". Il tecnico bresciano non ha dubbi sulla propria squadra e vuole quindi giocarsi tutte le proprie carte. Oltre al solito Calello fuori per infortunio però, mancherà una pedina molto importante per lo scacchiere dell'allenatore: Luca Rigoni infatti è stato fermato per un turno dal guidice sportivo. Il suo posto dovrebbe quindi essere occupato da Bentivoglio, con Radovanovic e Hetemaj al suo fianco. In difesa viene invece confermato il terzetto composto da Frey, Dainelli e Cesar, con Sardo e Dramè sulle rispettive fasce di competenza. In attacco Thereau dovrebbe essere supportato da Paloschi.

ARBITRO: Dino Tommasi di Bassano del Grappa.

DOVE SEGUIRE LA PARTITA - La partita Inter – Chievo Verona sarà trasmessa in diretta televisiva su Sky e Mediaset Premium e in diretta radiofonica su Radio Universal (87.5 fm) dalle ore 21. I tifosi, inoltre, potranno seguire le fasi salienti del match sulle pagine del Chievo Verona: Facebook , Twitter , Google+, digitando l'hashtag #ChievoInter.

908797_Chievo_Verona-2

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inter - Chievo Verona, le probabili formazioni | Corini deve rinunciare a Rigoni

VeronaSera è in caricamento