rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Sport

In Serie D ride solo la Virtus Vecomp

I rossobl di Gigi Fresco battono il Villafranca nel derby, male Castelnuovo e Legnago

Turno di campionato negativo per le formazioni di Serie D veronesi. Solo una vittoria, per giunta fratricida, è stata raccolta dalle formazioni scaligere, quelle della VirtusVecomp Verona ai danni del Villafranca nel derby. Ad affossare i castellani, anche nello scorso anno mai in grado di fare bene contro i rossoblù, una rete di Rizzi al 60'. Grazie a questo risultato la VirtusVecomp Verona sale al quartultimo posto in classifica scavalcando Olginatese, Solbiatese e Alzano. Si mette male anche per il Villafranca che scivola al quintultimo posto e vanificano così la vittoria ai danni del Legnago nel derby del turno precedente.

Proprio i ragazzi della Bassa Veronese sono incappati in una sconfitta amara contro la capolista Castellana. I lombardi sono passati in vantaggio al 20' con una rete di Luppi ma i ragazzi di Orecchia hanno reagito subito riuscendo a pervenire al giusto pareggio al 44' su autorete di Turani. In apertura di ripresa un rigore fantasma per la Castellana realizzato da Valli ha chiuso i giochi. Per il Legnago una sconfitta che lo lascia a quota 8 in classifica.


Delusione anche per il Castelnuovo Sandrà che ha ben giocato contro il Voghera ma è tornato a casa a mani vuote. I ragazzi del lago in classifica, con 10 punti, restano comunque la migliore delle compagini veronesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Serie D ride solo la Virtus Vecomp

VeronaSera è in caricamento