rotate-mobile
Sport

Il Pesaro Five allontana il BPP Verona dai quartieri alti

Quinto ko stagionale, terzo per i giallobl nell'era Lopez

La quinta sconfitta stagionale subita sabato scorso al PalaOlimpia contro il Pesaro Five, il terzo ko dell’era Lopez per il BPP Verona, allontana i gialloblù dalla testa della classifica, primato che il Casinò di Venezia ha confermato anche nell’ultimo turno, distanziando così il sodalizio scaligero di 8 punti.

 
Trentaquattro quelli dei lagunari, 26 invece quelli raccolti da Lamanna e compagni. “Potevamo chiudere la partita già nel primo tempo contro il Pesaro Five, abbiamo avuto la possibilità di andare negli spogliatoi almeno con un vantaggio di 3-0, ma questo non si è verificato – ha spiegato mister Lopez – Ad inizio secondo tempo, loro hanno trovato la rete del vantaggio e da quel momento la squadra non ha più avuto quella tranquillità necessaria per rimettere in piedi la partita. Le successive reti ci hanno sempre più allontanato dalla possibilità di fare risultato, punteggio finale (0-4) comunque troppo severo per il BPP Verona. Non mi aspettavo questo passo falso – ammette l’allenatore argentino del club veronese – Adesso si fa ancora più dura ed in vista del prossimo impegno, in trasferta contro il Kiwi Sports Belluno, dovremo verificare le condizioni degli infortunati, ultimo in ordine cronologico quello subito dal portiere Bortolotto. Stiamo attraversando un brutto momento, è inutile negarlo e per invertire questo trend, dobbiamo buttarci a capofitto nel lavoro in palestra durante la settimana. Solo così possiamo recuperare il terreno perduto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Pesaro Five allontana il BPP Verona dai quartieri alti

VeronaSera è in caricamento