menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Chievo schiera Sardo. Ma ripetere l'impresa sar difficile

Il Chievo schiera Sardo. Ma ripetere l'impresa sar difficile

Il Chievo schiera Sardo. Ma ripetere l'impresa sar difficile

Il difensore napoletano lo scorso anno aveva steso la Vecchia Signora con un gran tiro da fuori

Il Chievo di Stefano Pioli è pronto a dare battaglia contor la Juventus. In campo mancheranno alcuni giocatori importanti, come Rigoni, squalificato, o Luciano, ancora alle prese con l'infortunio che lo tormenta da inizio campionato. Ma di sicuro ci sarà lui, Gennaro Sardo, il mattatore della gara del Bentegodi dello scorso anno, l'unico in grado di sgambettare la Vecchia Signora in maglia gialloblù.

"Sarebbe fantastico segnare ancora contro i bianconeri perché il gol della scorsa stagione me lo ricordero per tutta la vita. Però siamo qui per fare la nostra partita come squadra e chi segna non conta, l'importante è vincere la partita e fare bella figura davanti ai nostri tifosi". L'impresa però non sarà facile. Lo scorso anno quella che era arrivata a Verona era una Juventus da "saldi di fine stagione", nonostante si fosse ancora a metà campionato, con lo spogliatoio in rotta e il morale sotto i tacchi. Quella di quest'anno invece è una Juventus coi fiocchi, lanciata più che mai e convintissima nell'interpretare il ruolo di anti-Milan al posto di un'Inter forse già sazia e interessata solo a provare le delizie arabe finora mai assaggiate (vedi Mondiale per club).


I precedenti dicono ovviamente Juventus, giacché prima del successo firmato in panchina da Mimmo Di Carlo mai il Chievo era riuscito a regolare le zebre portando a casa, al Bentegodi, solamente uno striminzito pareggio per 1-1 nella stagione 2005/2006 quando al vantaggio di Franceschini aveva risposto una rete del "panterone" Patrick Vieira.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento