menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Chievo le ha provate tutte, un pareggio immeritato

Il Chievo le ha provate tutte, un pareggio immeritato

Il Chievo le ha provate tutte, un pareggio immeritato

Quattro parate del portiere Bizzarri salvano la Lazio. La partita si chiude a reti inviolate

Per un soffio. Non si può certo dire che il Chievo non ce l’abbia messa tutta. La squadra della Diga poteva strappare il successo all’Olimpico contro la Lazio se non ci fosse stato in campo un brillante Albano Bizzarri.

Queste le parole del tecnico dei clivensi, Domenico Di Carlo:“Bizzarri migliore in campo? In campo il Chievo ha dimostrato personalità, gioco ed imprevedibilità. Abbiamo trovato davanti a noi un grandissimo Bizzarri, che ha fatto quattro grandi parate. Ci prendiamo un punto per la classifica, ma sono due punti persi. Dispiace soprattutto per la squadra che si meritava la vittoria”.

Al termine del pareggio a reti inviolate, l’unico del primo turno di Serie A insieme con Udinese – Juventus, anche il centrocampista gialloblù Michael Bradley per commentare il pareggio con la Lazio: “Abbiamo giocato veramente bene tutti insieme, non solo io nell’individuale. Giocare a Roma che sia la Lazio o la Roma appunto è sempre difficile: pareggiare qui è fondamentale. Se fai il primo goal poi puoi farne anche un altro e vincere la gara più facilmente, ma per noi era molto importante fare una prestazione di grande spessore: stasera abbiamo lottato e combattuto. Stiamo bene, però ci serve una settimana per riposare e poi tornare alla grande”. Insomma, un pareggio non certo meritato. Un risultato che lascia l’amaro in bocca ma - si sa – la palla è rotonda. È Natale, vediamo di accontentarci.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento