menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Chievo deve rifarsi dopo Bologna: per questo va a Lecce

Il Chievo deve rifarsi dopo Bologna: per questo va a Lecce

Il Chievo deve rifarsi dopo Bologna: per questo va a Lecce

Nei giallobl della Diga manca Marcolini. Bentivoglio a gennaio se ne va: destinazione Padova

Il Chievo assetato di punti dopo la sconfitta beffa contro il Bologna scende al Via del Mare per cercare di dare al Lecce una gropssa delusione e di rilanciarsi in classifica a metà della quale è improvvisamente precipitato. In particolar modo Stefano Pioli potrà contare su tutti gli effettivi all'infuori di Marcolini che è squalificato.

È la decima volta che i gialloblù affrontano la squadra puglese. I nove precedenti incontri evidenziano un bilancio a favore del Lecce: 5 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte
. I gol fatti dai gialloblù sono stati 9 e quelli subiti 19. In particolare i precedenti in serie A tra le due squadre sono dieci. Nelle cinque volte al Via del Mare luci ed ombre per i gialloblù. La prima volta fu nel 2002 e fu uno spettacolare 3-2 per i clivensi che passarono con Legrottaglie, finirono sotto dopo una doppietta di Chevanton e rimontarono con Perrotta ed Eriberto (ora Luciano). Fu vittoria anche l'anno seguente con reti di Lanna, Chevanton e Cossato. Nel 2005 arrivò un netto 3-0 per i pugliesi così come fu sconfitta nel 2008. Nel 2006 l'unico pareggio a reti bianche tra i due club.


Intanto radiomercato assicura che il rapporto di Simone Bentivoglio col Chievo si può definire concluso. Il ragazzo ha un gran bisogno di cambiare aria e Padova potrebbe essere la destinazione migliore. Insieme al centrocampista piemontese potrebbe arrivare Marco De Paula per l'attacco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento