rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Sport

I numeri incoronano l'Hellas "regina cadetta" del mese

Nessuna squadra riuscita a eguagliare il ruolino di marcia della squadra allenata da Mandorlini

En plein Hellas. Con cinque vittorie in altrettanti match disputati gli scaligeri risultano essere la squadra con il miglior rendimento della serie cadetta nel mese di novembre. I quindici punti a disposizione conquistati sono il risultato di tre vittorie interne contro Brescia (1-0), Crotone (2-1), Reggina (1-0) e due esterne (0-1 contro il Bari, 1-3 sull'Empoli) a fronte di 8 goal realizzati e 2 subiti.

La sequenza di successi consecutivi (sei) aumenta considerando la vittoria ottenuta sul Cittadella alla 12esima giornata. Numeri questi che consentono al Verona di scalare in classifica ben sei posizioni rispetto al mese di ottobre riducendo da -13 a -7 il divario rispetto alla capolista Torino. A pari merito con la Juve Stabia i granata mantengono l'imbattibilità nelle ultime cinque giornate conquistando, entrambe, due vittorie e tre pareggi (seconda miglior performance di novembre).

L'exploit dell'Hellas Verona è il risultato anche delle prestazioni offerte da Hallfredsson e Tachtsidis:
nel mese di novembre il primo risulta essere il giocatore ad aver realizzato il maggior numero di assist (30) mentre il suo collega di reparto, Tachtsidis, si contraddistingue in fase di interdizione totalizzando 403 recuperi sugli avversari.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I numeri incoronano l'Hellas "regina cadetta" del mese

VeronaSera è in caricamento