Hrt Corse al Rally Due Valli anche per chi lotta la distrofia muscolare

Ogni vettura iscritta con il team verrà dotata di una particolare livrea dedicata all'Uildm. Il tema dell'iniziativa è quello di indurre gli appassionati a versare un'offerta o a destinare il 5x1000 all'associazione

Dalla fondazione ufficiale della Scuderia HRT Corse sono ormai passati più di 12 anni, dove il gruppo si è evoluto fra successi dentro e fuori i campi di gara. In questi anni il gruppo si è dato da fare organizzando più manifestazioni nel territorio veronese per portare il motorsport in "casa" agli appassionati, andando nelle scuole con il "Progetto Guida Sicura" e creando la "Pista Enduro Lepia" a Lavagno, punto fisso per gli appassionati dell'Est Veronese, tenuta in gestione per 8 anni.

Oltre a questo grande impegno, molteplici sono stati i risultati di valore nel mondo dei rally, dove la scuderia mantiene le sue radici. Da 8 anni a questa parte l'instancabile e giovanissimo gruppo ha organizzato la "Lavagno Sport Motori", evento culmine della scuderia, da sempre coniugato da tanta passione per tutti gli sport motoristici, ma con un occhio di riguardo nei confronti delle attività sociali, in particolare, nelle associazioni di supporto e tutela di persone disabili.
Purtroppo, in quest’anno particolare, la scuderia è stata costretta ad abbandonare la sua tipica festa. I ragazzi dell’HRT Corse hanno quindi pensato a come poter comunque dare un seguito a questo progetto e l’idea è stata quella di creare uno spazio per sensibilizzare gli appassionati e non solo, a delle realtà spesso non considerate come dovrebbero.
Il sostegno delle attività sociali è sempre stato uno dei pilastri fondamentali della scuderia e la partecipazione al Rally Due Valli di quest’anno, con la massima validità di Campionato Italiano, è sembrata la vetrina perfetta per la sensibilizzazione di questo tema. Infatti, ogni vettura iscritta con il team verrà dotata di una particolare livrea dedicata all’associazione Uildm (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare). Il tema dell'iniziativa è quello di indurre gli appassionati a versare un'offerta o a destinare il 5x1000 all'associazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • Ordinanza Zaia: si può passeggiare al lago o in montagna? Mascherina, multe ai gestori locali

  • In sella alla moto sbatte contro un'auto a Pizzoletta e perde la vita

  • Regalo di Natale dal Governo per chi paga con bancomat e carte: cos'è il "cashback"?

  • Nuovi chiarimenti della Regione sull'ordinanza di Zaia: sì a camminate gruppi nordic walking

  • Il Veneto resta zona gialla, ora è ufficiale. Presidente Zaia: «Non abbassiamo la guardia»

Torna su
VeronaSera è in caricamento