Tezenis, vittoria sul campo di Cagliari. Caoch Dalmonte: «Orgoglioso»

Un successo per 77-90 maturato soprattutto nel terzo periodo, dopo un primo tempo chiuso in parità

(Fonte foto: sito Scaligera Basket Verona)

«Ho detto alla squadra che nel terzo e nel quarto periodo, mi sono sentito un allenatore orgoglioso. Siamo determinanti tutti, in queste condizioni è necessario che tutti giochino vicini al massimo di loro stessi». Così il coach della Tezenis Verona Luca Dalmonte ha commentato la vittoria di ieri, 17 febbraio, sul campo della Hertz Cagliari. Un successo per 77-90 maturato soprattutto nel terzo periodo, dopo un primo tempo chiuso in parità.

La Scaligara parte meglio nel primo quarto, cercando in due occasioni di prendersi subito un buon vantaggio, ma al massimo arriva a +5 e gli isolani hanno gioco facile nel recuperare e nel ribaltare il punteggio. Così la Tezenis si trova dal 6-11 al 18-13 ad un minuto dalla prima sirena. Ferguson e Dieng mettono una toppa e il parziale si chiude sul 22-18.
La Hertz è in fiducia e nei primi due minuti del secondo quarto si porta sul 31-23. È soprattutto Miles a guidare l'attacco della squadra locale, mentre la Tezenis risponde con vari interpreti. Sia in attacco che in difesa, ogni giocatore in canotta gialloblu fa la sua parte e Verona recupera. Il punteggio torna in parità sul 38-38 e in parità rimane fino alla fine del primo tempo (41-41).
È nel terzo quarto che la Tezenis costruisce la sua vittoria, portandosi in vantaggio fin da subito con Candussi e Dieng e restendo avanti fino al termine della partita. Il calo della precisione al tiro della Hertz viene approfittato dalla Scaligera che non affonda subito l'avversario solo perché Miles tiene a galla i suoi. È Ikangi con una tripla a portare in doppia cifra il vantaggio di Verona (52-63), e Poletti firma anche il +13, prima della tripla di Rulla che termina il terzo parziale sul 57-67.
La partita si conclude dopo qualche minuto dell'ultimo periodo, con Ikangi e Amato che portano la Tezenis sul +18. Ai gialloblu non rimane altro che gestire e ci riescono senza mai perdere il controllo dell'incontro fino al 77-90 finale.

Hertz Cagliari – Tezenis Verona 77-90

Hertz Cagliari: Anthony Gillespie Miles Jr 35 (8/12, 5/8), Justin Johnson 9 (3/5, 1/5), Roberto Rullo 8 (2/5, 1/8), Andrea Rovatti 8 (2/4, 1/1), Marco Allegretti 7 (1/4, 1/1), Lorenzo Bucarelli 6 (3/6, 0/1), Giga Janelidze 4 (0/1, 1/5), Andrea Picarelli 0 (0/2, 0/0), Ferdinando Matrone 0 (0/0, 0/0), Giuseppe Floridia 0 (0/0, 0/0), Ezio Gallizzi 0 (0/0, 0/0).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tezenis Verona: Jazzmarr Ferguson 20 (3/4, 4/8), Andrea Amato 17 (2/5, 4/11), Francesco Candussi 13 (5/7, 1/6), Mitchell Poletti 13 (2/3, 3/5), Omar Dieng 12 (3/3, 1/2), Iris Ikangi 10 (0/0, 3/5), Giovanni Severini 4 (2/3, 0/2), Andrea Quarisa 1 (0/0, 0/0), Francesco Oboe 0 (0/0, 0/0), Mattia Udom 0 (0/0, 0/0).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva App di biosorveglianza targata Veneto e Luca Zaia annuncia un'«ordinanza innovativa»

  • Ristorante veronese: "Chiuso.. fino a sepoltura del nostro amatissimo Giuseppe Conte"

  • Ingannato dalla chiamata de Numero Verde della Banca: rubati soldi dal conto corrente

  • Nuova ordinanza a Verona contro il virus: le tre "aree" della città e tutti i divieti in vigore

  • Senza patologie, 55enne morto per Covid. La moglie: «Questo mostro c'è»

  • Regioni contro il Dpcm, la lettera: «Chiusura ristoranti alle 23, cinema e palestre aperti»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento