Sport Stadio Bentegodi

Hellas Verona - Sampdoria, le probabili formazioni | Moras e Iturbe in panchina

Mandorlini da un turno di riposo al gioiellino argentino e al difensore greco, in campo al loro posto Gomez Taleb e Gonzalez. Anche Agostini non sarà della partita, sostituito da Albertazzi. Delio Rossi intanto recupera Eder, Krsticic e Gavazzi

Nella decima giornata del campionato di serie A l'Hellas Verona ospita allo stadio Bentegodi la Sampdoria. 

I ragazzi di Mandorlini cercano la quinta vittoria su cinque partite disputate sul terreno amico. I gialloblu devono accantonare la sconfitta rimediata sabato contro l'Inter e riprendere il cammino verso la salvezza. La Sampdoria dal canto suo arriva da un ottimo periodo di forma, che l'ha vista raccogliere due vittorie e un pareggio nelle ultime tre partite, ma nonostante ciò ha bisogno di punti, vista la difficile situazione di classifica. 

QUI HELLAS VERONA - "Non voglio tornare su quella partita fa parte del passato e non conta più. Dobbiamo guardare alla sfida con la Sampdoria, squadra in salute reduce da due vittorie. Credo che ci siano sempre margini di miglioramento, finora abbiamo fatto bene e sedici punti me li tengo stretti ma possiamo fare ancora di più. Turnover? Qualcosa cambieremo ma non vi dico dove, lo vedrete domani". Mandorlini non svela quindi la formazione che scenderà in campo in questo match. A giudicare però dagli allenamenti di questi giorni, il tecnico ravennate sembra voler schierare Gonzalez con Maietta in difesa e Albertazzi sulla sinistra per far rifiatare Agostini. A centrocampo dovrebbe rientrare Hallfredsson con Jorginho e Romulo. Nel reparto avanzato spazio ancora a Toni e Martinho: a sedersi in panchina dovrebbe essere Iturbe per far posto a Gomez Taleb. 

QUI SAMPDORIA - Delio Rossi in conferenza stampa parla del difficile avvio della Samp: "Ora comanda la spending review. Bisogna stare attenti ai bilanci. L'ho sempre detto che ci saremmo giocati la salvezza con dieci squadre. Se qualcuno pensa di salvarsi senza soffrire bisogna che vada a vedere la Juventus. Certo che il mio desiderio è quello di ottenerla bene e il prima possibile. Dai senatori della squadra pretendo di più. Devono essere più bravi degli altri e dare l'esempio". L'allenatore vuole tenere alta la tensione dei suoi e recupera tre pedine fondamentali come Eder, Krsticic e Gavazzi. Solo quest'ultimo non dovrebbe scendere in campo dal primo minuto, mentre per gli altri due è già pronta la maglia da titolare. 

ARBITRO: Piero Giacomelli di Trieste. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hellas Verona - Sampdoria, le probabili formazioni | Moras e Iturbe in panchina

VeronaSera è in caricamento