Lunedì, 14 Giugno 2021
Sport Via Stadio

Hellas Verona - Udinese Le probabili formazioni | Viviani si fa male, non ci sarà

L'Hellas in casa tenta il riscatto dopo un avvio di stagione piuttosto complicato. La squadra di Mandorlini è ferma a quota tre punti in classifica dopo le prime 7 giornate del campionato e domenica alle 15.00 affronterà l'Udinese

Si torna a giocare in Serie A dopo la sosta per le partite di qualificazione ai prossimi Europei francesi della Nazionale Italiana. Al Bentegodi di Verona scenderanno in campo alle 15.00 di domenica 18 ottobre Hellas Verona e Udinese, per una sfida importantissima che gli uomini di Mandorlini dovranno affrontare con grande concentrazione.

In attacco mancherà ovviamente l'infortunato Toni, mentre ci sarà sin dal primo minuto Gianpaolo Pazzini, con l'ex rossonero ancora alla ricerca del primo goal in campionato con la nuova maglia. Per il resto non dovrebbero esserci stravolgimenti di formazione rispetto a quella del derby, tranne per l'assenza forzata di Viviani a centrocampo che ha riportato un infortunio nell'allenamento di rifinitura.

Mandorlini è apparso comunque molto determinato durante la conferenza stampa di oggi: "Vogliamo tornare a vincere, dovremo essere bravi a difendere bene come squadra, visto che in avanti possono contare su un calciatore importante come Di Natale". Nell'Udinese che in classifica è di poco sopra rispetto all'Hellas, sono solo 3 i punti che separano le due formazioni, mancherà a causa di una contrattura muscolare il difensore Pasquale.

I PRECEDENTI - La sfida  del Bentegodi lo scorso anno si era conclusa con una risicata vittoria dei bianconeri per 1 a 0 grazie a una rete di Di Natale, mentre nell'anno precedente il risultato era stato di 2 a 2. L'ultimo successo del Verona in casa contro l'Udinese risale a quasi 15 anni fa, durante l'annata che vide poi i Gialloblu retrocessi. In quell'occasione la sfida si concluse sul risultato di 1 a 0 grazie al goal segnato da Mario Frick. Nei complessivi 13 confronti tra le due squadre, il Verona è uscito vincitore per ben 7 volte, pareggiandone 5 e subento una sola sconfitta.

QUI HELLAS VERONA - Nel Verona non ci sarà Toni sempre infortunato, con al suo posto al centro dell'attacco Pazzini, affiancato ai lati da Gomez e Siligardi. Brutta tegola per Mandorlini all'ultimo minuto, quella dell'infortunio del giovane e talentuoso centrocampista Viviani. Per lui il riacutizzarsi di un problema che si trascina da un po', proprio durante l'allenamento di rifinitura di sabato. Così Mandorlini: «Viviani fuori? Peccato, è una partita importante. In settimana si è allenato bene, ma ha avuto il riacutizzarsi del problema che si sta portando dietro. Sia lui che Albertazzi e Zaccagni ci hanno provato fino alla fine, ma in questo momento è così. C'è una partita da giocare, e siamo felici di aver recuperato calciatori importanti come Pazzini e Ionita. La formazione? Domani gioca Pazzini dall'inizio, la più importante fra le indicazioni. Contro l'Udinese non conterà il modulo ma il risultato, da mettere sempre davanti a tutto". Dubbio dunque a centrocampo con Matuzalem che potrebbe partire dal primo minuto, in ballottagio però con Greco.   

QUI UDINESE - Dopo il doppio infortunio tra le fila dell'Udinese, con Kone e Pasquale entrambi fermi, qualche buona notizia per il tecnico Colantuono arriva dal rientro dei nazionali: sono infatti tornati in gruppo e pronti per giocare sia Badu che Piris. Stefano Colantuono in conferenza stampa è apparso prudente ma come al solito molto carico: "I calciatori di rientro dagli impegni in Nazionale arrivano con il morale alto, ma anche stanchi per i lunghi viaggi. Abbiamo lavorato prima della sosta sulla soluzione Fernandes in appoggio ad una punta. Non escludo di utilizzarla domani. Abbiamo avuto un percorso segnato da tanti infortuni che hanno condizionato la squadra, il percorso è stato pieno di insidie, ma non dobbiamo trovare alibi. Anzi dobbiamo lavorare sodo. Vorrei vedere un atteggiamento più propositivo, a prescindere dal valore dell'avversario che abbiamo di fronte".

ARBITRO - Gavillucci

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hellas Verona - Udinese Le probabili formazioni | Viviani si fa male, non ci sarà

VeronaSera è in caricamento