Sport Borgo Milano / Corso Milano

L'Hellas ritrova Sala e si lancia nel mercato. Tachtsidis e Rafael possibili partenti

L'infermeria del club scaligero sembra finalmente iniziare a svuotarsi: insieme all'ex Chelsea e Amburgo, sono tornati in squadra anche Martic e Sorensen. Da Milano intanto giungono voci di un interessamento per Krhin

Dopo una settimana di vacanza, l'Hellas Verona è tornato lunedì 29 dicembre ad allenarsi sul terreno di gioco di Peschiera del Garda, in vista della sfida del 6 gennaio contro l'Empoli, e la prima buona notizia per Mandorlini arriva dall'infermeria. 
È tornato infatti ad allenarsi con il gruppo Jacopo Sala, il centrocampista ex Chelsea ed Amburgo fermato fino ad ora da continue noie muscolari. Hanno svolto l'intero lavoro con la squadra, e sono quindi da considerarsi recuperati, anche Martic e Sorensen. Non sono ancora pronti a fare il loro rientro Ionita, Obbadi e Gomez. 

Intanto ci stiamo avvicinando all'apertura della sessione invernale di calciomercato e il club scaligero, protagonista di un avvio sotto le attese, sembra in cerca di nuovi giocatori per rinforzare la sua rosa. Pare oramai in dirittura d'arrivo la trattiva che porta a Leandro Greco: quello del centrocampista classe 1986 sarebbe un ritorno in gialloblu dopo le stagioni 2006-2007 e 2007-2008. 
Da via Belgio poi è partito un sondaggio per il centrocampista in forza all'Inter Renè Krhin. Lo sloveno classe 1990, sembra essere fuori dalle rotazioni del club nerazzurro e la città di Romeo e Giulietta potrebbe essere la piazza giusta per ripartire ma per lui sembra essersi mosso anche il Leeds. L'Hellas però non vuole rischiare di trovarsi a mani vuote alla fine del mercato e prepara un'alternativa che risponde al nome di Jasmin Kurtic, anche lui poco utilizzato a Firenze. Dalla Fiorentina inoltre potrebbe arrivare anche l'esterno australiano Brillante, ma per lui i gialloblu dovranno battere la concorrenza di Bologna e Spezia. 
Per l'attacco inoltre Sogliano pensa a Giannetti (Spezia) e Siligardi (Livorno), mentre potrebbe nascere un vero e proprio derby con il Chievo se Caracciolo decidesse di andare via dall'amata Brescia. 

Ovviamente si lavora anche nella fase di uscita per creare posto, salariale e in rosa, agli eventuali nuovo arrivi. Uno dei giocatori scaligeri ad avere mercato pare essere il portiere Rafael, per lui infatti è arrivata la richiesta da parte del Bologna, pronto ad investire per tornare nella massima serie. 
Dal Brasile invece c'è il pressing dell'Atletico Mineiro per Rafael Marques: il difensore brasiliano di 31 anni potrebbe quindi tornare al suo club di provenienza, che avrebbe già avviato le trattative con gli scaligeri. 
Mai utilizzato da Mandorlini in questa stagione, Antonio Luna sembra già pronto a fare le valige. Sul giovane terzino spagnolo proveniente dall'Aston Villa, sembra forte l'interesse di due club iberici che corrispondono al nome di Elche e Cordoba. 
Capitolo Tachtisdis: squalifiche a parte, il greco è sempre stato schierato come titolare dal tecnico ravennate ma la sua stagione fatta di luci e ombre sembra aver convinto poco gli addetti ai lavori. Il centrocampista è stato già proposto al Cesena ma i romagnoli hanno gentilmente rifiutato. Si vocifera addirittura di un possibile rientro anticipato dal prestito. 
Difficile anche la situazione di Javier Saviola. L'ex Real Madrid e Barcellona ha fatto tantissima panchina ma non sembra però voler rinunciare a giocarsi le proprie carte in terra veneta. Sulle sue tracce però adesso ci sarebbe il River Plate, che vorrebbe riportarlo in patria. Ora bisogna vedere se l'argentino deciderà di cedere alle avances dei suoi connazionali

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Hellas ritrova Sala e si lancia nel mercato. Tachtsidis e Rafael possibili partenti

VeronaSera è in caricamento