Lunedì, 18 Ottobre 2021
Sport Centro storico / Piazza Brà

Hellas Verona - Roma, le probabili formazioni | Assenti Moras e Agostini

I due difensori non sono neppure stati convocati, spazio quindi a Gonzalez e Marques. A centrocampo torna Donati a fare da perno centrale, mentre in attacco Martinho è in vantaggio su Gomez. Garcia dovrà invece rinunciare a Balzaretti e al neo acquisto Bastos, con Destro che sostituirà Totti

Si giocherà alle 12.30 di domenica 26 gennaio la sfida del Bentegodi che vede di fronte l'Hellas Verona e la Roma. 

La situazione di classifica dei gialloblu è tranquilla, nonostante le due sconfitte consecutive subite da Napoli e Milan, ma Mandorlini non vuole che questa serie di risultati negativi si protragga a lungo. La decisione del giudice sportivo di respingere il ricorso della società scaligera contro la sanzione per i presunti episodi avvenuti durante il match con i partenopei, ha caricato di rabbia l'ambiente. Rabbia che ora tecnico e giocatori dovranno essere bravi a mettere nel giusto modo sul terreno di gioco per contrastare una delle formazioni più forti del nostro campionato. 

La Roma arriva al Bentegodi con un unico pensiero in testa: non far aumentare il distacco dalla capolista Juventus. Gli uomini di Garcia non possono permettersi ulteriori stop se vogliono impensierire i bianconeri nella corsa al titolo, ci si dovrà aspettare quindi la solita squadra d'assalto vista fino ad ora. 

QUI HELLAS VERONA - Mandorlini non ha voluto parlare della partita durante la conferenza stampa ma ha preferito esprimere il proprio dissenso per la decisione della Corte di Giustizia della Federazione Calcio prima citata. Il tecnico però dovrà comunque rinunciare agli infortunati Moras ed Agostini, trovandosi così una difesa da reinventare. Sulla destra giocherà quindi ancora Gonzalez, mentre Cacciatore verrà dirottato a sinistra e Marques farà coppia con capitan Maietta. A centrocampo sono confermati Romulo e Hallfreddson, ma in mezzo ai due dovrebbe muoversi questa volta Donati. Novità anche in attacco: Martinho infatti sembra in vantaggio su Gomez per una magli da titolare vicino a Toni e Iturbe. 

QUI ROMA - "Il Verona è una squadra che sta facendo un grande campionato, soprattutto in casa: hanno giocatori forti, come Toni e Iturbe. In casa fanno belle cose, ma non cambia nulla per le nostre ambizioni: andremo in trasferta per vincere e per prendere i tre punti. Sarà una partita difficile, ma dovremo renderla anche difficile per il Verona". Gracia quindi ha le idee ben chiare su cosa lo aspetta al Bentegodi. Con Bastos e Balzaretti in infermeria, il tecnico francese conferma i quattro difensori, mentre a centrocampo Pjanic è favorito su Nainggolan. In attacco Destro potrebbe far rifiatare Totti, in campo anche martedì nella sfida di Coppa Italia contro la Juve. 

ARBITRO - Pier Silvio Mazzoleni di Bergamo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hellas Verona - Roma, le probabili formazioni | Assenti Moras e Agostini

VeronaSera è in caricamento