Sport Stadio / Via San Marco

Hellas Verona - Parma 3-1 | Gli scaligeri trovano la vittoria al Bentegodi dopo tre mesi

La rete di Sala arrivata nel primo tempo ha siglato il meritato vantaggio dei padroni di casa, che però nella ripresa hanno lasciato troppo campo agli avversari. Il pareggio di Lodi è stata una doccia gelata ma poi ci hanno pensato Toni e Valoti

L'Hellas conquista la sua prima vittoria nel 2015, battendo per 3-1 il Parma allo stadio Bentegodi nel match per la diciottesima giornata del campionato di serie A. 
Si sono complicati la vita gli uomini di Mandorlini ma alla fine sono riusciti ad ottenere quei tre punti che tra le mura domestiche mancavano dalla sfida con il Cagliari del 4 ottobre. Dopo aver condotto bene il primo tempo ed essere meritatamente passati in vantaggio con Sala, nella ripresa i gialloblu hanno lasciato troppo spazio agli ospiti, che piano piano hanno trovato coraggio. Il gol di Lodi poi ha rischiato di cambiare decisamente l'inerzia del match: a quel punto infatti i ducali hanno messo più convinzione nei loro attacchi. Gli scaligeri non sono rimasti a guardare ma per qualche minuto hanno dato l'impressione di essere sotto shock ma ci è voluta la marcatura del solito Toni per dissipare parte dei dubbi che li stavano assillando. Poi la rete di Valoti ha chiuso definitivamente i conti e messo il punto esclamativo sulla prestazione del centrocampista. 
Questa vittoria è fondamentale anche in previsione della prossima giornata, quando l'Hellas andrà allo Juventus Stadium a sfidare i Campioni d'Italia con sei punti di vantaggio sulla terzultima in classifica. 

PRIMO TEMPO -  Il primo pallone è per il Parma che prova a prendere in mano le operazioni ma la prima occasione è per i padroni di casa al 5': Brivio se ne va sulla sinistra e la mette per Toni ma Mirante anticipa tutti. Al 15' Saviola pesca Toni in area che si libera di Costa ma poi spara su Mirante. Al 18' Gobbi e Mirante spazzano via l'area dopo il pericoloso tocco di Toni. Rodriguez al 32' compie un'ottima chiusura sull'inserimento di De Ceglie, servito da Cassano. Sul corner seguente la difesa libera a fatica e lancia il contropiede: Saviola, ben servito da Sala, si trova davanti a Mirante che in tuffo riesce a respingere la conclusione. Al 39' la manovra gialloblu porta la sfera sui piedi di Saviola che scarica su Sala, il centrocampista lascia partire un destro da fuori che brucia Mirante.

SECONDO TEMPO - Greco al 50' si lancia in contropiede ma anziché servire Luca Toni prova l'azione personale e la difesa ducale chiude. In questo inizio ripresa, gli ospiti provano a cercare la via del gol ma i padroni di casa si difendono con ordine e senza affanno. Rispoli al 61' ci prova da lontano ma la mira è da dimenticare. Al 62' Brivio la mette rasoterra dalla sinistra ma Saviola non arriva sulla sfera. Al 64' Lodi su punizione sorprende Benussi. Meglio il Parma del Verona in questa fase della gara. Valoti accelera sulla sinistra al 72' e la mette in mezzo, Toni anticipa tutti con il tacco e sorprende Mirante. Rodriguez al 80' respinge sulla linea di porta la conclusione ravvicinata di Palladino. Al 82' Toni in contropiede si divora la rete che potrebbe chiudere il match, con il pallone che sfiora il palo dando l'illusione del gol. Al 85' Lodi spara altissimo dopo uno scambio con Cassano. Valoti in contropiede riceve palla da Nico Lopez al 91', dribbla Mirante e mette dentro il 3-1.

HELLAS VERONA - PARMA 3-1

MARCATORI: Sala (HV) al 39', Lodi (P) al 64', Toni (HV) al 72', Valoti (HV) al 91'

HELLAS VERONA (3-5-2): 22 Benussi; 2 Guillermo Rodríguez, 4 Márquez, 25 Rafael Marques; 71 Martic (dal 83' Sorensen), 26 Sala (dal 67' 27 Valoti), 77 Tachtsidis, 19 Greco, 28 Brivio,; 7 Saviola (dal 74' 17 Nico López), 9 Toni. 

A disposizione: 1 Rafael, 95 Gollini, 36 Boni, 5 Sorensen, 93 Fares, 96 Cappelluzzo, 99 Nenê, 97 Checchin, 33 Agostini, 16 Luna. Allenatore: Andrea Mandorlini. 

PARMA (3-5-2): 83 Mirante; 15 Costa, 29 Paletta, 6 Lucarelli; 2 Cassani (dal 58' 33 Rispoli), 8 José Mauri, 21 Lodi, 18 Gobbi, 11 De Ceglie (dal 75' 20 Bidaoui); 17 Palladino (dal 81' 9 Pozzi), 99 Cassano. 

A disposizione: 70 Lucas Souza, 14 Galloppa, 9 Pozzi, 27 Santacroce, 92 Coric, 22 Iacobucci, 4 Pedro Mendes, 31 Mariga, 19 Felipe. Allenatore: Roberto Donadoni.

ARBITRO: Claudio Gavillucci di Latina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hellas Verona - Parma 3-1 | Gli scaligeri trovano la vittoria al Bentegodi dopo tre mesi

VeronaSera è in caricamento